Calciomercato Serie B, da Eder a Pettinari fino a Ceravolo: il punto sulle trattative più calde

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Si avvicina la chiusura della sessione invernale di calciomercato ed i vari club cadetti in queste ore stanno lavorando con attenzione per concludere al meglio questa finestra senza lasciare nulla d’intentato. In questo articolo proviamo a raccogliere i maggiori movimenti registrati oggi.

bonus

Filippo Falco raggiungerà la Stella Rossa che si trova in ritiro in Turchia. Secondo quanto riportato da “Alfredopedulla.com” il calciatore classe ’92 svolgerà le visite mediche e firmerà il contratto di tre anni e mezzo che lo legherà al club serbo. Il via libera potrebbe arrivare già nella notte.

A 34 anni e dopo due stagioni e mezzo vissute in Cina con la maglia del Jiangsu SuningEder sembra in procinto di tornare a giocare in Italia. Rispetto a quanto si è detto in questo mese, però, secondo La Gazzetta dello Sport esiste la possibilità che l’attaccante brasiliano ma naturalizzato italiano disputi non il campionato di Serie A ma quello cadetto. Stando a quanto si legge sull’edizione odierna della Rosea, il Monza starebbe pensando al colpo. Il calciatore ex EmpoliCesenaFrosinoneBresciaSampdoria Inter giungerebbe in Brianza in prospettiva della promozione del club di Silvio Berlusconi. La concorrenza dalla massima serie è tanta. L’AD Adriano Galliani, però, in questa stagione ha abituato a operazioni a sorpresa e, nei celebri “giorni del condor”, tenterà un’offensiva per l’estrosa punta.

Stando a quanto riportato su Twitter da Alfredo Pedullà, il Torino ha raggiunto l’accordo con Davide Diaw. Nonostante abbia in pugno l’attaccante del Pordenone, la società granata esita nel chiudere la trattativa poiché sta ancora trattando col Betis per Tony Sanabria, ex Genoa già allenato da Davide Nicola.

Una Belva per l’attacco del Brescia: è Fabio Ceravolo, infatti, l’ultima idea per il reparto avanzato delle Rondinelle che potrebbero acquistare il calciatore della Cremonese se dovessero decidere di operare in avanti. Ceravolo è in uscita dai grigiorossi e come riferisce Bresciaoggi il club di Cellino al momento sta solo monitorando le situazioni in quanto il reparto potrebbe restare così com’è.

Prosegue la campagna di rafforzamento della Reggiana. Nel mirino nelle ultime ore – come si legge su Tuttomercatoweb.com – sembra esserci finito l’ex Palermo Carlos Embalo, di proprietà dell’Eupen. Il giocatore, seguito anche dall’Alcorcon, è un’idea che nei prossimi giorni può concretizzarsi.

Davide Zappella, terzino destro dell’Empoli, si trasferirà in Serie C entro domani. Il ventiduenne calciatore, cercato nei giorni passati anche dalla Reggiana, firmerà invece col Cesena. A riportare la notizia è Gianlucadimarzio.com.

Hamza Haoudi, attaccante diciannovenne di proprietà del Livorno, protagonista fin qui di 19 gare 3 gol e 1 assist in Serie C, è entrato nei taccuini di diverse squadre di cadetteria. Il giocatore, però, è seguito in particolar modo da Monza ed Empoli. La cessione del talento marocchino – come riporta Tuttosport – consentirebbe al Livorno di avere i fondi con cui portare a termine la stagione.

Il Chievo Verona, che in questa sessione di mercato vuole piazzare almeno un colpo in attacco per alzare ulteriormente l’asticella, sta valutando i profili di Moncini La Gumina. Il primo, in forza al Benevento, sta trovando poco spazio nella massima serie e, la fitta concorrenza che si poteva registrare solo qualche settimana fa, è ormai svanita. I costi dell’operazione non sarebbero nemmeno dei più onerosi e tutto sembra indirizzare la trattative per il meglio. L’unico ostacolo, al momento, è rappresentato dalla necessità del Benevento di sostituirlo. La secondo pista, che porterebbe invece a La Gumina, è leggermente più complicata. Il giocatore è attualmente alla Sampdoria ma, il club, prima di prestarlo, lo dovrebbe riscattare anticipatamente dall’Empoli. E comunque questa, per il Chievo, sarebbe solo la seconda pista poiché, agli occhi dei dirigenti veneti, La Gumina non non innalzerebbero in particolar modo la pericolosità della squadra. A riportarlo è www.larena.it.

Il Pescara, per sfoltire la sua rosa ed abbassare l’alto numero di difensori all’interno di essa, vuole piazzare almeno un colpo in uscita in questa sessione di mercato. Il nome più accreditato alla partenza, in questo momento, è quello di Gennaro Scognamiglio. Il difensore classe 87, però, vorrebbe restare in Abruzzo. A riportarlo è il Corriere dello Sport.

Il Cosenza, che si sta confermando una tra le quadre più attive e lungimiranti in questa sessione di mercato, ha messo nel mirino Jerry Mbakogu e Juan Ramos. Il primo, svincolato, salvo imprevisti dell’ultima ora è destinato a rinforzare il reparto offensivo dei silani. Il secondo, in forza attualmente allo Spezia dove sta trovando poco spazio, potrebbe far ritorno a Cosenza per sostituire l’infortunato Bittante. Nelle prossime ore – come riporta www.cosenzapost.it – il club potrebbe affondare il colpo per assicurarsi le prestazioni dei due.

Ivan Varone, centrocampista classe 92 in forza alla Reggiana, confermatosi fin qui un punto fermo per Alvini, è entrato nel mirino del Vicenza. A riportarlo è TMW.

Il Pisa, per rinforzare la propria corsia di sinistra, ha individuato in Andrea Beghetto del Frosinone l’uomo giusto per il gioco di Luca D’Angelo. Il classe 94 si è confermato fin qui una pedina fondamentale per lo scacchiere di Nesta, ma il mercato, a pochi giorni dal termine, potrebbe non far sconti proprio a nessuno. A riportarlo è TMW.

Il Pordenone, qualora il suo gioiello in attacco Davide Diaw dovesse partire, potrebbe virare deciso su Stefano Pettinari. L’attaccante, fin qui poco utilizzato da Corini, potrebbe rappresentare una valida opportunità. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

Ascoli Spal, con il mercato che si avvia adesso alle battute finali, stanno lavorando ad una trattativa per lo scambio di cartellini tra due centrocampisti. I giocatori in questione sono: Alessandro Murgia, che andrebbe dunque a vestire la maglia bianconera; e Michele Cavion, diretto di conseguenza a Ferrara. A riportarlo è Gianluca Di Marzio.

bonus
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.