Venezia, Zanetti sull’arbitraggio: “Alcuni errori evidenti, gol del 2-1 regalato”

ZANETTI VENEZIA ARBITRAGGIO – Dopo la gara persa in extremis contro la Salernitana l’allenatore del Venezia Paolo Zanetti ha commentato la direzione arbitrale.

Queste le sue parole a riguardo:

“Di solito preferisco non parlare degli arbitri. Oggi non voglio alcun tipo di alibi perché sicuramente potevamo fare meglio nel secondo tempo e metterci più attenzione e cattiveria. Ci sono state però alcune cose evidenti: il gol è ampiamente regalato perché c’è un fallo su Maenpaa non fischiato, c’è un fallo da rigore netto su Crnigoj non fischiato perché il direttore di gara ha detto che il contatto c’era ma non era abbastanza per un dare il penalty, c’è un fuorigioco sbandierato a Johnsen partito nella nostra metà campo che si involava a campo aperto verso il portiere. Abbiamo affrontato una squadra forte su un campo difficile però abbiamo affrontato anche un arbitraggio in giornata no.”

bonus
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.