Vicenza, Brocchi si presenta: “Non ho esitato un attimo, voglio costruire qualcosa di importante. Su Diaw…”

VICENZA BROCCHI COSTRUIRE DIAW – Christian Brocchi è il nuovo allenatore del Vicenza. Il classe 1976 ex Monza ha preso il posto dell’esonerato Domenico Di Carlo. Infatti, la squadra veneta è partita male in campionato, raccogliendo zero punti nei primi 5 turni di Serie B. Nel corso della giornata di ieri, è stato presentato ufficialmente in conferenza stampa.
Ecco le parole del neo-tecnico, riportate da trivenetogoal.com:

“Ha detto tutto il mio pensiero, appena ho avuto la possibilità di venire qui mi sono subito emozionato, questa è una piazza importantissima, ci sono dodici giocatori grazie al pubblico, poi con una società importante con un progetto. Non ho esitato un secondo e sono fiero e motivato con voglia di conoscere i ragazzi. I primi contatti? Ieri sera e ho deciso in cinque secondi, era qualcosa che speravo. L’accordo è annuale con opzione in caso di raggiungimento degli obiettivi. Da cosa ripartire? Dall’aspetto mentale, serve capire cosa non sta girando, credo serva un’unione di gruppo fondamentale. L’ambizione? Costruire qualcosa di importante, le basi ci sono, vorrei trovare la squadra che mi segua, bisogna ottimizzare i tempi. Mi piace che le mie squadre sappiano reggere l’intera partita. Diaw? Dovrà ritrovare la sua condizione fisica ottimale, lui lavora benissimo e penso che non abbia mai sbagliato un allenamento. Si sposa bene per la categoria, deve solo stare bene. Come sarà il Vicenza di Brocchi? Dovrà essere in grado di gestire il pallone, con il mio staff dico sempre che pazienza non equivale a lentezza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.