Il Venezia supera la Salernitana: decide Bocalon

Il Venezia batte in un match molto frizzante la Salernitana nell’8° giornata di campionato. Gli ospiti si rendono pericolosi con Giannetti che colpisce la traversa al 4′. Dopo 4 minuti l’attaccante dei campani si vede annullato il vantaggio per fuorigioco. Il numero 32 continua ad essere il protagonista assoluto della prima frazione con un colpo di testa che si stampa sul palo al 33′. Come spesso accade nel calcio, dopo tanti gol sbagliati, si viene puniti. Così è stato per la squadra di Ventura: Capello pesca al 43′ Bocalon che a tu per tu con Micai non sbaglia. Nel secondo tempo al 60′ Firenze è costretto ad uscire dal campo per un problema muscolare. All’86’ ancora Giannetti impegna Lezzerini. Al 91′ Jallow protesta per un fallo ai suoi danni da parte di Casale, ma per l’arbitro è tutto regolare. Dopo 6 minuti di recupero, il Venezia conquista la prima vittoria casalinga stagionale.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.