Gazzetta del Sud – Cosenza, il futuro di Trinchera è ancora tutto da decifrare

Trinchera

TRINCHERA COSENZA FUTURO – In attesa di tornare in campo e di andare a caccia della prima vittoria stagionale dopo 5 pareggi e 2 sconfitte in campionato, in casa Cosenza continua a tenere banco il rebus legato al futuro di Stefano Trinchera, abilissimo direttore sportivo rossoblù in scadenza di contratto con la compagine silana.

Come riferisce La Gazzetta del Sud e riporta TifoCosenza.it, nonostante il braccio di ferro andato in scena con il Presidente Guarascio nel mese di Agosto dopo la miracolosa salvezza estiva, la situazione non registrerebbe, al momento, particolari novità. Come si legge sul quotidiano, “l’ascia di guerra è stata seppellita più per esigenza (l’uomo-mercato salentino non intendeva rinunciare all’anno di contratto, mentre il patron rossoblù spingeva affinché lo stesso Trinchera rispettasse l’accordo) che per convinzione, ma alla fine la frattura è stata ricomposta e il ds rossoblù ha svolto regolarmente il suo compito nella sessione estiva di calciomercato”. Ed ora?

Nonostante la calma apparente, il problema si ripresenterà inevitabilmente nelle prossime settimane, in particolare quando verrà il momento di discutere il rinnovo dei tantissimi giocatori silani, anch’essi in scadenza contrattuale, visto che solamente quattro pedine possono guardare al futuro senza patemi, ossia il terzo portiere Matosevic (accordo in scadenza fino al 2023), capitan Corsi (2022), Bittante (2022) e Baez (2022).

Sicuramente un bel lavoro di programmazione all’orizzonte per qualsiasi operatore, in particolare per un direttore sportivo il cui vincolo professionale sarebbe prossimo a scadere nei prossimi mesi e della cui estensione non vi è, ad oggi, alcuna certezza. In attesa di novità, la palla passa a Guarascio…

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.