Tavecchio sulla ripresa: “I campionati rischiano di non finire: ecco perché”

TAVECCHIO RIPRESA CAMPIONATI – L’ex presidente della FIGC Carlo Tavecchio ha parlato della ripresa del calcio a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio.

“Bisognava adottare il protocollo delle altre nazioni in cui il calcio riparte, c’è il rischio che un solo positivo fermi tutto: sarebbe come fermare un’intera equipe di medici se uno di loro si ammala. Allo stato attuale non c’è la garanzia di finire, la regular season è ancora in bilico per via delle stringenti norme sulla quarantena. Sulla questione contrattuale sono necessarie delle proroghe data l’eccezionalità della situazione, urgono disposizioni di legge. Tifosi? Credo che quando si riprenderà in uno stadio di 40.000 posti 20.000 persone potranno entrare: non si può lasciare fuori la porta una realtà socio-culturale ed economica di tale portata.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.