Lecce, Strefezza: “Emozione grande con la SPAL. Olivieri? Si allena sempre per fare gol”

STREFEZZA SPAL LECCEGabriel Strefezza ha parlato in conferenza stampa prima della sfida alla SPAL, gara che il calciatore del Lecce vivrà da fresco ex. Ecco le sue parole riprese da calciolecce.it: “Ternana? E’ stata una partita difficile come tutte le altre. Chi viene qua ci tiene sempre particolarmente a far risultato contro di noi. La nostra prestazione è stata importante anche perché è arrivata contro una squadra forte. Sono contento della mia prova. Ora però questa gara è il passato perché ci attende un’altra gara molto importante. E’ stato comunque importante aver fatto punti. SPAL? Per me sarà un’emozione grandissima perché io lì sono cresciuto e per me rappresenta una gara bellissima. Lì sono cresciuto, in quello stadio ho vissuto grandi momenti. Sarà un’occasione certamente speciale. Ora, però, per me esiste solo il Lecce e la voglia di andare a fare punti anche lì. 

Nel nostro 4-3-3 variamo un po’, quindi ogni tanto vengo nel mezzo e ciò dipende anche dal modo in cui giocano gli avversari. Si tratta comunque di cose provate molto in allenamento, soprattutto il discorso relativo all’accentramento per entrare nel fulcro del gioco. Lo faccio in settimana, dunque ci provo anche in partita con l’obiettivo di andare in porta. Serie B? E’ un campionato molto difficile, lo abbiamo visto anche ieri con i tanti pareggi e risultati imprevisti. Sono tutti lì in pochi posti ed in pochi punti, a 4-5 punti di distanza. Noi dobbiamo pensare solo al Lecce. Dobbiamo fare più punti possibili per arrivare al nostro obiettivo. attaccanti? Olivieri ha fatto molto bene perché attacca molto la profondità. Coda invece è più da area di rigore, gli piace più venire incontro. Personalmente mi trovo bene con tutti e due, il mio gioco non è che cambi poi tanto. Spero che Massimo si riprenda e torni con noi, ma anche Marco sta facendo molto bene, è uno che si allena sempre per fare gol. E’ un ragazzo che si sta impegnando, dopo l’allenamento si ferma sempre a calciare in porta e lavora molto su questo aspetto, quindi penso che anche per lui a breve il gol arriverà

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.