Spezia, Gallo: “Felice della prima vittoria, a Venezia servirà grande attenzione”

Fabio Gallo, tecnico dello Spezia, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta contro il Venezia. Ecco le sue dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale del club: “Con Inzaghi ho grande rapporto, è un amico e sono felice di ritrovarlo in panchina in un campionato importante come la Serie B. Prima vittoria importante per la classifica ed il morale, chiaro che vogliamo continuare su questa strada. Contro la Virtus Entella i giovani sono stati autori di una prova positiva, ma tutta la squadra ha risposto bene, confermando quanto di buono i ragazzi mi fanno vedere quotidianamente; solo Masi ancora indisponibile, ma sulla via del pieno recupero. Marilungo, così come Giorgi, è in crescita e con diverse partite ravvicinate anche il loro contributo sarà fondamentale, dato che cercherò di sfruttare al meglio le risorse per affrontare i tre impegni in maniera ottimale; oggi il pensiero è solo per la gara del “Penzo”, poi faremo le opportune valutazioni per quelle seguenti. Mastinu? Ha qualità tali per agire in diversi ruoli, ho stima di lui ed arriverà il suo momento. La mia squadra deve esser sempre pronta ad affrontare al meglio le sfide, indipendentemente dal fatto che si giochi in casa o in trasferta, ovvio che poi le caratteristiche dell’avversario di turno vadano ad influire sulle scelte dei singoli calciatori. Venezia squadra con una chiara identità, servirà una gara attenta, essere compatti e saper soffrire nei momenti in cui servirà farlo. Ho sentito telefonicamente il Presidente Onorario, con lui sempre avuto un rapporto cordiale ed onesto, è sempre un grande piacere poter parlare con lui”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.