Covid-19, ministro Speranza: “Con 400 morti al giorno è difficile parlare di calcio”

SPERANZA COVID-19 CALCIORoberto Speranza, Ministro della Salute nell’attuale Governo, si è espresso in merito alle voci di ripresa dei campionati di calcio: “La ripresa dei campionati di calcio? Sono un grande appassionato di calcio ma con più di 400 morti al giorno, con sincerità, è l’ultimo problema di cui possiamo occuparci. Viene prima la vita delle persone – come riporta tuttomercatoweb.com – le priorità del Paese oggi sono altre. Lavoreremo perché a un certo punto si possa riprendere la vita normale. La Fase 2? Voglio essere chiaro: la battaglia non è vinta. Abbiamo tutti deciso delle norme perché attorno al 4 maggio si costruisca la fase 2, mi auguro che il prima possibile si possano incontrare le parti sociali per definire il documento che ci ha aiutato ad avere sicurezza sul lavoro” ha così concluso.

Oriolo Demetrio nasce in Calabria, nell'inverno del 1999. Durante il suo percorso di formazione classica, sviluppa l'interesse per il giornalismo. Addentratosi nel mondo dell'informazione nel 2016, prendendo parte ad alcuni progetti di medio-basso livello, continua il suo percorso di formazione e di crescita lavorando per prestigiosi progetti come Il Calcio Calabrese e Calciomercato Report. E' uno dei fondatori del blog Carpe Ideam e, all'attivo, vanta la collaborazione con La Notizia Sportiva e Pianeta Serie B.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.