Fox, la Serie B sbarca negli Stati Uniti: c’è l’accordo

SERIE B HELBIZ FOX – Aria di novità per la Serie B che strappa un biglietto con destinazione oltreoceanica. Stando infatti a quanto riportato dal Sole24Ore, la società che gestisce la distribuzione all’estero della Serie B (Helbiz Media) avrebbe firmato un accordo con Fox che permetterà alla serie cadetta di essere trasmessa anche negli Stati Uniti e nei Caraibi con una cadenza di 3 partite a settimana sui canali: Fox Soccer Plus, Fox Sports 1 e 2(FS1 e FS2) e sulla piattaforma streaming Tubi.

Quello con Fox è un accordo importantissimo e che rappresenta un passo in avanti in termini di copertura, pubblico e strategia editoriale” ha detto Matteo Mammì, il CEO di Helbiz Media, ai microfoni del quotidiano. Soddisfazione anche dalle parti del presidente di Lega Balata per la riuscita dell’intesa con la società che ha fruttato finora una commercializzazione dei diritti pari ad un totale di 2,5 milioni di euro a stagione e che andranno poi equamente divisi tra Helbiz e Lega Serie BKT. Ma non solo perché si stima un raddoppio dei ricavi per il prossimo triennio fino ad arrivare a 48,5 milioni di euro: 26 da Sky, 10 tra Dazn e Helbiz e altri 2,5 milioni dal suddetto accordo.

Con lo sbarco negli USA e ai Caraibi continua il percorso di internazionalizzazione della Serie B che ha già iniziato a farsi conoscere anche in Germania, Austria, Svizzera, Balcani, Bulgaria, Cipro, Grecia, Spagna, America Latina, Indonesia e Romania.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.