Sanzioni del Giudice Sportivo, infortuni e prime manovre di mercato: ecco il martedì di Serie B

SERIE B – Quotidianamente cerchiamo di fornire ai nostri lettori un’informazione a 360° su quello che accade nel campionato di Serie B. Di seguito le notizie più rilevanti di giornata:

Il Giudice Sportivo ha emesso le sentenze relative all’ultima giornata di campionato. Per leggere il comunicato clicca qui.

Massimo Pulcinelli, patron dell’Ascoli, ha parlato a margine della conferenza stampa tenuta quest’oggi dopo le dimissioni del presidente Giuliano Tosti. Ecco quanto apprendiamo dal video pubblicato dai colleghi di picenotime.it: “Si è dimesso il presidente Tosti, al quale ho fatto già un invito a tornare sui suoi passi. Spero che abbia la sensibilità, per il bene dell’Ascoli, di fare per l’appunto questo passo indietro ma, se ciò non dovesse accadere, troveremo sicuramente una soluzione all’interno dell’attuale Consiglio d’Amministrazione o al di fuori. Non ho ancora avuto modo di incontrare Tosti. Nei nostri scambi di messaggi su Whatsapp mi ha detto che resterà come socio e rimarrà nel CdA, ma non vorrebbe fare il presidente. Come dicevo prima, potremmo trovare un’alternativa, ma credo che Tosti rappresenti tanti aspetti e la sua presenza è stata una delle motivazioni principali, non dico la principale perché non sarei leale, per cui siamo qui. Il fatto che lui si tiri indietro non ci dà una buona sensazione. Non me l’aspettavo. La sede non verrà assolutamente spostata a Roma, abbiamo semplicemente ottimizzato i costi, il calcio è un giochetto che costa tantissimo ed è fondamentale poterlo sostenere. Quest’anno abbiamo costruito una squadra organizzata e competitiva, anche perché qualche motivazione ultimamente ci sembra mancare, ergo speriamo di ritrovarla. Sono sicuro che Zanetti, Tesoro & co. stanno sicuramente lavorando per vincere la prossima partita, ritengo che faremo un’ottima prestazione, anche se a parlare sarà il campo. Lo stadio e l’accordo con il Comune? Bisogna chiedere a Tosti, in quanto lui e Lovato erano i delegati di questa tipologia di attività. Qualora dovessero essere confermate le dimissioni, Tosti ci trasferirà ciò che era già stato raggiunto in termini di accordo. La proprietà dello stadio è del Comune e quindi credo che spetti a lui doversene occupare, questo come discorso generale. Ai tifosi dico di sostenere la squadra al Del Duca e di rappresentare l’uomo in più. Purtroppo l’ultima volta con il Pescara non è andata bene, anche se vedere una cornice di oltre 8000 persone è stata una grandissima emozione, alla quale ha fatto da contraltare la delusione per la sconfitta. Tra me Tosti e Ciccoianni non c’è alcun tipo di problema e non credo proprio ci sarà“.

L’infortunio di Marco Tumminello comporterà la scrupolosa ricerca di un attaccante in casa PescaraCome detto nei giorni scorsi, Moncini e La Mantia sono piste da non escludere e, attraverso pescarasport24.it, apprendiamo aggiornamenti in tal senso. L’ex Cittadella piace da matti, mentre Paloschi resta il sogno e Melchiorri l’idea più abbordabile (ipotesi, questa, discussa nel recente passato). Per quanto riguarda Andrea La Mantia, parliamo di un calciatore apprezzato dal direttore Repetto e che piace a tante squadre in Serie B. Il Delfino ha già fatto partire la fase dei sondaggi anche se, come si legge, i salentini al momento fanno muro dato che ritengono il classe ’91 un profilo utile per la rosa di Liverani.

Marco Firenze, polivalente mezzala della Salernitana, dovrà saltare la gara tra i granata e il Perugia. Il calciatore ha dovuto abbandonare il campo durante la sfida col Venezia a causa di una contrattura, ma egli stesso ha tranquillizzato i tifosi intervenendo a Lira TV e sottolineando che l’infortunio pare meno grave di quanto si credesse. Nonostante ciò, l’ex Crotone dovrà fermarsi per almeno 10 giorni. A riportare la notizia è Zerottonove.it.

 

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.