Scoppia il caso Juve Stabia, presunti pagamenti in nero del club: i dettagli

CASO JUVE STABIA – Rischia di scoppiare un altro caso in Serie B. Come riporta tuttomercatoweb.com, Procura Federale, FIGC, tutte le società del campionato cadetto e varie autorità giudiziarie hanno ricevuto nella giornata di ieri una segnalazione secondo cui la Juve Stabia l’anno scorso avrebbe commesso irregolarità amministrative e segnatamente avrebbe effettuato dei pagamenti in nero ai propri tesserati e dipendenti. Ciò che è stato trasmesso agli organi preposti è del materiale con alcuni dettagli sulla contabilità del club. Starà quindi alla Procura Federale, al TFN e a tutti gli enti preposti valutare quanto è stato ricevuto che non è segnalazione anonima perché arriva da una mail e quindi vi è una provenienza comunque da verificare. Se fosse fatta recapitare in forma anonima sarebbe stata cestinata. Ciò che è certo è che a tutti i club di B e anche ai piani alti del Palazzo è arrivato un documento che non può lasciare indifferenti. E che rischia di stravolgere la classifica del campionato, probabilmente non quella attuale bensì della prossima stagione per una questione di tempi perché difficilmente (ma non va escluso che possa accadere) si potrebbe arrivare ad una conclusione delle eventuali indagini entro il 31 agosto. E se i fatti venissero confermati dalle indagini la Juve Stabia potrebbe subire una notevole penalizzazione per illecito amministrativo.

Il Presidente del club stabiese Manniello ha detto: “Mettessero la firma con nome e cognome e li denuncio. Penso anche di sapere quale sia la fonte. Ora però stiamo esagerando, questa persona che manda segnalazioni in questo modo probabilmente ce l’ha con la Juve Stabia. Noi siamo tranquilli, quando si ha la coscienza a posto lo stato d’animo è quella di una persona serena. Venga chiunque a controllare, noi – conclude – siamo a disposizione di tutti per le verifiche del caso”.

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.