Dalle visite mediche già fissate a Brescia all’inserimento last-minute del Vicenza, ora il futuro di Proia è un rebus: il punto

PROIA BRESCIA VICENZA REBUS – Sembrava essere una trattativa praticamente conclusa quella per il passaggio di Federico Proia al Brescia ma, stando a quanto riferito da TrivenetoGoal.it, un inserimento improvviso del Vicenza avrebbe clamorosamente rimescolato le carte in tavola proprio sul più bello.

Stando alla suddetta indiscrezione, infatti, le Rondinelle pare avessero già fissato le visite mediche che il centrocampista del Cittadella avrebbe dovuto sostenere quest’oggi, ed individuato l’hotel ove lo stesso classe 96′ avrebbe poi soggiornato nelle sue prime ore da neo calciatore della compagine lombarda. Tuttavia, proprio l’inserimento del Vicenza avrebbe letteralmente rimescolato le carte in tavola, con il club di Cellino costretto a prendere atto dell’incredibile frenata ed a cancellare le già citate prenotazioni.

Ora il ragazzo avrebbe chiesto un giorno di tempo per riflettere ed a brevissimo comunicherà la sua scelta. Al momento sembrerebbero in pole i biancorossi, ma può davvero accadere di tutto viste le ultime evoluzioni.

In un senso o nell’altro, tuttavia, l’affare non prevede contropartite e verrà concluso a titolo definitivo.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.