Il Vicenza trova i primi tre punti stagionali, notte fonda per il Pordenone: 2-4 al Teghil

Vicenza serie b

PORDENONE VICENZA CRONACA – Allo stadio Guido Teghil di Lignano Sabbiadoro va in scena la sfida tra le ultime due della classe, valevole per la settima giornata di campionato. Pordenone e Vicenza alla ricerca della prima vittoria stagionale.
Rastelli opta per un 4-3-1-2 con Tsadjout in coppia con Cambiaghi. Brocchi, invece, schiera un 3-4-1-2 con Crecco al posto dello squalificato Calderoni.
Arbitra la sfida il signor Antonio Rapuano della sezione di Rimini.

 

La prima occasione è al minuto 7: Padella svirgola un cross dalla sinistra e sul secondo palo arriva Folorunsho che, da posizione molto defilata, colpisce il palo esterno. È tanta la tensione, così come è tanta la voglia di trovare i primi 3 punti stagionali. Il primo squillo del Vicenza arriva al 29esimo minuto, cross dalla destra di Di Pardo, la palla rimane lì e Samuele Longo, da rapace d’area, batte Perisan da due passi. Il Lane raddoppia al minuto 43: tacco volante di Diaw che manda in porta Alessandro Di Pardo, che si sposta il pallone sul sinistro e spedisce sotto l’incrocio. Pochi istanti dopo accorcia il Pordenone: Michele Camporese di testa batte Grandi su punizione di Petriccione.
Il primo tempo termina sul risultato di 1-2.

 

La prima occasione del secondo tempo coincide con il pareggio dei friulani: Mensah sfonda sulla destra e su ribattuta segna Nicoló Cambiaghi dopo un primo miracolo di Grandi. I biancorossi cercano nuova linfa e la trovano nei cambi di Brocchi: Dalmonte e Meggiorini tra i più propositivi. È proprio il numero 69 a conquistare un calcio di rigore su fallo di Barison, dopo on-field review. Dal dischetto si presenta proprio Riccardo Meggiorini: palla da una parte, portiere dall’altra. Il Vicenza la chiude con Taugourdeau a porta vuota su assist di Diaw, dopo una super protezione del pallone. La partita termina dopo cinque minuti di recupero.

 

Il Vicenza ottiene la prima vittoria stagionale, dopo 6 sconfitte consecutive e abbandona l’ultimo posto in classifica. Partita molto divertente con i biancorossi che vanno sul doppio vantaggio, salvo poi farsi riprendere dalla squadra di Rastelli. Il gol allo scadere di Taugourdeau consegna i primi 3 punti stagionali a Brocchi, il Pordenone, invece, scivola in fondo alla classifica.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.