Pazzini spezza l’equilibrio e punisce la Salernitana, al “Bentegodi” termina 1-0

Pazzini Verona

HELLAS VERONA – SALERNITANA

Allo stadio “Bentegodi” va in scena la sfida tra Hellas Verona e Salernitana, anticipo della 25a giornata di Serie BKT 2018/2019. I padroni di casa vogliono confermare quanto di buono mostrato nella trasferta vittoriosa di La Spezia, al fine di poter risalire ulteriormente la classifica. Gli ospiti, reduci dalla vittoria esterna di Ascoli, proveranno ad insidiare una squadra con diverse ambizioni di classifica.

PRIMO TEMPO 

Nei primi minuti del match, la Salernitana prova ad intimorire i padroni di casa con un pressing alto. Successivamente, prende campo il Verona con due occasioni firmate Bianchetti e Pazzini, Intorno al 20′ gol, gli ospiti vanno vicini al vantaggio con un tiro a giro di Jallow. L’attaccante gambiano ci riprova qualche minuto dopo, senza fortuna. La partita è in totale equilibrio, nonostante l’intraprendenza dei campani. Sul finire della prima frazione, il Verona sfiora la rete: assistito da Pazzini, Gustafsson prova il destro a incrociare ma Micai gli nega la gioia con un vero e proprio miracolo. Dopo un minuto di recupero, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO 

La prima occasione della seconda frazione porta ancora la firma di Gustafsson, questa volta con un tiro dai venti metri che finisce lontano dallo specchio della porta. Al 54′ minuto, Casasola e Minala non riescono a sfruttare le loro opportunità. Ma il protagonista della serata sembra proprio essere un centrocampista svedese, ancora Gustafsson: intorno al 54′ minuto viene servito da Lee, ma si divora letteralmente il gol.  La fase di netto equilibrio viene spezzata al 70′ minuto, quando l’Hellas Verona passa in vantaggio: sugli sviluppi di un’azione rocambolesca con continui rimpalli nell’area piccola, il capitano Pazzini insacca il pallone in rete e porta avanti i suoi, 1-0 per i padroni di casa! – La Salernitana prova a reagire, ma le azioni poco incisive vengono immediatamente stroncate dall’attenta difesa casalinga. Il tabellone del quarto uomo indica che saranno quattro i minuti di recupero. Empereur del Verona e Casasola della Salernitana iniziano un battibecco, protestando anche con l’arbitro e vengono espulsi. Nei secondi finali della partita, il Verona spreca il match ball per chiudere definitivamente la partita. Successivamente, l’arbitro fischia la fine.

 

TABELLINO HELLAS VERONA – SALERNITANA 1-0

Marcatori : 70′ Pazzini

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Gustafson, Colombatto (59′ Di Gaudio), Zaccagni; Lee (83′ Empereur), Pazzini(89′ Tupta), Laribi. Allenatore: Grosso

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Gigliotti (46′ Pucino), Migliorini, Mantovani; Casasola, Minala (79′ Anderson A.), Di Tacchio, Lopez; Mazzarani; Jallow (64′ Anderson D.), Calaiò. Allenatore: Gregucci

Ammoniti: Lopez (S), Gigliotti (S), Pazzini (V), Mazzarani (S), Di Tacchio (S), Zaccagni (V), Mantovani (S)

Espulsi: Empereur (V), Casasola (S)

 

Nato a Palermo nel 1996. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo e studente specializzando in Televisione, Cinema e New Media alla IULM.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.