Pasculli, ex centravanti del Lecce su Maradona: “E’ venuto a mancare il numero uno. Ci siamo affrontati diverse volte al Via del Mare”

PASCULLI MARADONA LECCE – L’ex centravanti del Lecce, Pedro Pablo Pasculli, ha raccontato ai microfoni di tuttocalciopuglia.com il suo ricordo di Maradona, compagno con l’Argentinos Jrs e la Nazionale Albiceleste:

“È venuto a mancare il numero uno, un amico, una persona che stimavo, un leader, un compagno. Non ci sono parole per descrivere quello che sto provando in questo momento. Ci siamo affrontati più di qualche volta da avversari al Via del Mare in quelle stagioni in cui il calcio italiano era al top nel mondo. In una partita contro il Napoli ritrovai il gol che mi mancava da tanto tempo, fu lui a rimarcare, davanti alla stampa le mie qualità. Ricevere un attestato pubblico dal numero uno è qualcosa che non dimenticherò mai nella mia vita. Era una persona eccezionale, ho avuto la fortuna di conoscerlo bene anche oltre il campo. Lontano da terreno di gioco era un uomo umile che non ha mai fatto pesare la sua grandezza, non si arrabbiava mai, un giocatore eccezionale ma soprattutto una persona con un cuore immenso. Personalmente lo ricorderò prima di tutto come una persona e poi come calciatore”.

bonus
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.