Palermo, Tuttolomondo: “Rinvio? Lo interpretiamo come un atto dovuto”

PALERMO TUTTOLOMONDO – Pochi minuti fa è arrivato il rinvio dell’udienza relativa alla situazione del Palermo da parte della Corte Federale d’Appello, che si pronuncerà il prossimo 29 Maggio. A tal proposito Salvatore Tuttolomondo, Presidente dei rosanero, ha espresso in esclusiva ad ilovepalermocalcio.com il suo parere su quanto scaturito dagli uffici federali di Roma:

Prendiamo il rinvio al 29 maggio come atto dovuto del Collegio in presenza dell’astensione del Presidente della Corte d’Appello Federale (Sergio Santoro, ndr). Come prendiamo il rinvio? Come potrà capire preferisco non aggiungere altro.”

22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.