Da Brescia – Viola e Filippo Inzaghi ancora insieme?

NICOLAS VIOLA BRESCIA – È innegabile il ruolo avuto da Filippo Inzaghi nel livello raggiunto da Nicolas Viola. Il tecnico, assieme alla notevole predisposizione al lavoro che ha elevato la considerevole qualità tecnica del ragazzo, ha permesso al centrocampista di essere senza timore di iperbole il miglior giocatore della Serie B 2019/2020, rendimento che, a causa di numerosi e pressanti problemi fisici, è riuscito solo in parte a replicare nel campionato di Serie A recentemente terminato con il triste epilogo della retrocessione per i campani.

Viola ha avuto comunque modo di mettersi in mostra nel girone di ritorno e, con cinque gol e tre assist messi a referto in diciassette partite, ha attirato i legittimi interessi di club della massima serie e non solo dato che, come raccolto da Bresciaoggi e ripreso da tifobrescia.it, il classe ’89 è entrato nell’orbita delle Rondinelle, dove Inzaghi si rilancerà a seguito della delusione maturata poche settimane fa con i Sanniti.

bonus
Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.