ESCLUSIVA PSB – Franco: “Berlusconi e Galliani hanno il DNA vincente. Monza, abbiamo vinto convincendo. Barberis…”

MICHELE FRANCO MONZA ESCLUSIVA – Pilastro dello spogliatoio del Monza che ha dominato il campionato di Serie C, Michele Franco ha centrato la 6^ promozione della sua carriera. Per parlare della cavalcata dei brianzoli e del progetto del Monza, la nostra redazione lo ha raggiunto in esclusiva. Ecco l’intervista completa.

Vincere non è mai facile ed il Monza ci è riuscito dominando il campionato: come avete vissuto la stagione e quant’è grande la soddisfazione per questa promozione?

“Soprattutto quando si è obbligati a vincere, farlo non è mai facile: sapevamo sin dal primo giorno che l’obiettivo era la promozione ed abbiamo lavorato da quel momento in tal senso. Siamo stati bravi nel raggiungere il successo anche attraverso il piano del bel gioco ed abbiamo convinto anche sotto questo aspetto essendo sempre propositivi e disputando un calcio piacevole. Sin dalle prime gare ufficiali le sensazioni son state positive”.

Hai vinto tanti campionati in piazze diverse: cosa è stato diverso in questa stagione a Monza?

“Mai come quest’anno avevo una sicurezza ed una consapevolezza nel raggiungere l’obiettivo. La squadra ha profili importanti con tanti giocatori forti ma il fattore diverso è stata l’organizzazione societaria. Il Dottor Galliani ed il Presidente Berlusconi hanno conquistato l’Europa ed il Mondo per 30 anni col Milan ed a differenza delle altre volte ho avuto una proprietà importantissima che ti trasmette la voglia di vincere”.

Hai accennato al lavoro di Berlusconi e Galliani: questo progetto è la dimostrazione che chi sa fare calcio riesce a farlo a qualsiasi categoria?

“Assolutamente è così: la Famiglia Berlusconi ed il Dottor Galliani hanno dimostrato di avere un DNA vincente nel corso della loro storia. Ogni sfida che intraprendono la iniziano per portarla a compimento al massimo. Quest’anno l’obiettivo era la B ma quello finale è la Serie A ed il Monza, come detto da Galliani, ci proverà sin da subito. Sono una garanzia di capacità e di successo, sono intenditori di calcio e dalla loro hanno i numeri che testimoniano le loro abilità”.

Galliani ha ufficializzato l’acquisto Barberis, calciatore con cui hai giocato a Varese. Che tipo di colpo è per il Monza?

“Quando giocammo insieme Andrea era un ragazzino e nel corso degli anni ha fatto un percorso importante anche in Serie A. È un calciatore forte e lo ha dimostrato ed è un acquisto importantissimo; le ambizioni della società si capiscono anche da questo acquisto ma non solo perché la proprietà punta al massimo. Barberis è un giocatore acquistato per un obiettivo chiarissimo che la società vuole raggiungere”.

Fonte foto: Monza Calcio

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.