La Lega B diffida Sportitalia: il comunicato

Serie B

La redazione di pianetaserieb.it riceve e gira il comunicato della Lega B in merito alla diffida nei confronti dell’emittente Sportitalia inerente alla trasmissione di immagini delle partite di Serie B.

“La Lega B ha preso atto dell’editoriale a firma Michele Criscitiello oggi, lunedì 21 gennaio, pubblicato sul sito Tuttomercatoweb.
Italia Sport Communication, società editrice di Sportitalia, ha ricevuto lo scorso 18 gennaio dalla Lega B una diffida a non proseguire nel continuo e ripetuto illegittimo utilizzo, in programmi di intrattenimento, delle immagini salienti e correlate delle gare del campionato di Serie BKT e ciò in quanto nessuna licenza che ne consentisse l’uso era stata dalla stessa acquisita. Un comportamento reiterato dalla 3a alla 19a giornata. La condotta di Sportitalia non trova giustificazione nemmeno in un preteso esercizio del diritto di cronaca, in quanto questo deve essere effettuato nel rispetto delle disposizioni previste dal regolamento per l’esercizio della cronaca audiovisiva, pubblicato dall’AgCom il 17 luglio del 2009 e successivamente integrato il 28 ottobre 2013. Contestualmente alla diffida inviata a Italia Sport Communication, la Lega ha richiesto all’AgCom di dar corso all’attività di controllo e sanzione previste nel regolamento.
La Lega B si è vista obbligata ad assumere tale iniziativa a tutela non solo dei diritti propri e delle società associate, ma anche dei diritti dei licenziatari che hanno sottoscritto regolare licenza versando i corrispettivi previsti nell’offerta al mercato.
Nonostante la diffida ricevuta lo scorso venerdì 18 gennaio, Sportitalia ha proseguito, anche in questa prima giornata di ritorno della Serie BKT, a utilizzare illegittimamente le immagini, aggravante questa in corso di segnalazione all’AgCom.”

bonus
Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.