Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: stangata per Kargbo

GIUDICE SPORTIVO STANGATA KARGBO – Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 25 ottobre 2021, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

SERIE BKT
Gare del 22-23-24 ottobre 2021 – Nona giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con
riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della nona giornata andata sostenitori delle Società Benevento, Brescia, Cremonese e Ternana hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,
delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine
al comportamento dei suoi sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. PISA per avere suoi sostenitori, al 45° del secondo tempo, lanciato
un fumogeno nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00
KARGBO Augustus (Crotone): per avere, al 41° del secondo tempo, colpito con un pugno al volto
un avversario, procurandogli una fuoriuscita di sangue dal sopracciglio.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
GIACOMELLI Stefano (L.R. Vicenza): per avere, al 12° del secondo tempo, rivolto al Direttore di
gara, una critica irrispettosa.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
PAVAN Nicola (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato
(Quinta sanzione)

c) ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
DEL ROSSO Fabrizio (Lecce): per essere, al 41° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica e, a
distanza, inveito contro un componente della panchina avversaria.

d) DIRIGENTI
ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00
URSINO Giuseppe (Crotone): per avere, al termine della gara, con atteggiamento intimidatorio
rivolto agli Ufficiali di gara epiteti insultanti, reiterando più volte tale atteggiamento.
e) OPERATORI SANITARI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
FAGNI Gian Paolo (Perugia): per essere, al 41° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica e, a
distanza, inveito contro un componente della panchina avversaria.

Fonte: legab.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.