Palermo, Foschi verso il licenziamento: la situazione

tifosi_palermo

FOSCHI PALERMO – Ulteriore ribaltone in casa Palermo. Alle criticità degli ultimi giorni si è aggiunto il caso Foschi, con il responsabile dell’area tecnica dei rosanero che, stando quanto apprendiamo da Gianlucadimarzio.com, avrebbe ricevuto il benservito dalla proprietà inglese. A mettere la firma sul licenziamento pare sia stato Emanuele Facile, amministratore delegato del club. Un particolare non indifferente: Foschi, che attualmente si trova a Milano, è all’oscuro di tutto (anche se da giorni c’erano segnali di rottura imminente). La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato l’arrivo del difensore norvegese Niklas Gunnarsson:  per Foschi, il terzino ex Djurgardens risulta in prova, dall’altro lato gli inglesi hanno fatto firmare un contratto di un anno e mezzo al ragazzo senza averlo mai depositato. La situazione Palermo resta critica: dopo il passo indietro di Clive Richardson, che ha dichiarato di occuparsi solo della parte tecnica (smentendo quindi il proprio ruolo da presidente), i rosanero si trovano ora senza risorse e con un quadro dirigenziale che è tutto tranne che chiaro.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.