Diritti TV Serie B – Gare in streaming su Helbiz, porta non ancora chiusa a DAZN: il punto della situazione

DIRITTI TV SERIE B HELBIZ – Per la cifra di 12 milioni di euro Helbiz Media ha acquisito i diritti TV per trasmettere in streaming le gare di Serie B. Si tratta di un’azienda nata in Italia e divenuta americana, leader nel settore della micromobilità elettrica (monopattini in sharing, ma anche bici e scooter).

Inizialmente Sky aveva acquistato sia il pacchetto 1 (satellite e digitale terrestre) che quello 2 (OTT, ossia gare trasmesse online) per 32 milioni (16+16). Col subentrare di questa nuova piattaforma, il pacchetto 2 porterà nelle casse della Lega B 24 milioni (12+12) e l’ammontare complessivo arriverà a 40 milioni. Le porte non sono chiuse neppure a DAZN, a cui basterebbe un’offerta di 10 milioni di euro. In tal caso anche gli altri due network passerebbero da 12 a 10 per il secondo pacchetto e si giungerebbe a 46 milioni totali per i diritti TV. Quasi il doppio rispetto all’anno precedente.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, la strategia di Helbiz spiegata dal CEO Matteo Mammì consiste nel far diffondere tra i cittadini tifosi abitanti nelle 20 città di B, ritenute perfette per la micromobilità, il nome della piattaforma. Si stima che gli appassionati del campionato cadetto residenti nei centri urbani siano circa 2,2 milioni. L’offerta consisterà in un pacchetto riguardante solo il calcio che costerà meno di 10 euro ma prevederà anche la possibilità di sottoscrivere un abbonamento Helbiz Unlimited a 39,99 euro che consentirebbe l’accesso illlimitato ai mezzi di trasporto e l’utilizzo gratuito dello streaming.

bonus
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.