Frattesi risponde a Bidaoui: pareggio tra Empoli e Spezia

CRONACA EMPOLI SPEZIA – Succede tutto nella ripresa tra Empoli e Spezia. Il verdetto del campo è un pareggio che arriva al termine di una gara dai due volti: primo tempo, a onor del vero, non bellissimo da vedere. I liguri tengono bene il campo, l’Empoli vorrebbe affondare ma non riesce data la poca intensità messa in campo dagli uomini di Bucchi, le cui sortite sono facilmente annullabili da parte degli avversari. Nella ripresa le squadre capiscono di poter vincere e alzano i ritmi: la prima conseguenza è il gol, al 57′, degli ospiti, abili a sfruttare una transizione positiva che permette a Bidaoui di trovare la gioia personale: controllo orientato, tiro, deviazione e palla in rete per l’attaccante esterno dello Spezia. Devastante l’attaccante belga naturalizzato marocchino, che diventa un fattore per i suoi. L’Empoli, però, ha individualità da categoria superiore ed è una di queste, Frattesi, a trovare il pareggio al 71′: il centrocampista è bravissimo a chiudere sul secondo palo un ottimo cross dalla sinistra di Balkovec. L’inerzia della partita passa quindi ai padroni di casa, ma il gol del vantaggio non arriva. Spezia pericoloso con il neo entrato Ragusa, prima dell’ultima occasione del match, ancora per Frattesi. Il match termina 1-1. terzo pareggio consecutivo per l’Empoli, che non vince da quattro turni, mentre in casa Spezia, complici i sette punti nelle ultime tre partite, sembra essere tornato il sereno.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.