Il Cittadella non sbaglia al Tombolato, il Livorno cade 1 a 0

cittadella

Il match del Tombolato tra Cittadella e Livorno è già un crocevia importante per entrambe le compagini, chiamate a far punti per alimentare le ambizioni di classifica l’una e per allontanarsi dalla zona calda i labronici in questo anticipo del turno infrasettimanale del campionato cadetto. La partenza delle due formazioni è molto blanda, le squadre restano compatte, forse temendo di scoprire troppo il fianco alle avanzate avversarie. Un delle occasioni più importanti arriva al 26′. Cross di Benedetti, Zima blocca la palla, nel ricadere a terra colpisce con la palla la testa di Boben e per poco il Cittadella non ne approfitta per la rete dell’1-0. Zima blocca di nuovo il pallone. Fino al 46′ accade veramente poco, con le squadre che si dividono la posta in palio alla fine della prima frazione.

Inizia il secondo tempo, batte il Cittadella. I due tecnici non hanno operato cambi le formazioni sono le stesse di quelle scese in campo nel primo tempo. Al 52′ ripartenza per il Cittadella, Luppi resiste ad un paio di contrasti, serve in area l’accorrente Branca che spara in porta, Zima respinge. Dopo 10 giri di  lancette grande giocata di Marsura, libera Braken a tu per tu con Paleari, gli spara però addosso, palla in angolo. Battuto, nulla di fatto. Al 79′ l’occasione che cambia la partita. Angolo per il Cittadella, Benedetti effettua il cross di testa Proia che batte Zima per la rete dell’1-0, si leva la maglia, già ammonito, espulso. Il Livorno ci prova con le energie residue  e al secondo dei sei di recupero colpo di testa di Braken da tre metri, Paleari, e respinge un pericoloso pallone. Finisce con il Cittadella vittorioso con il minimo sforzo, in una partita che a larghi tratti ha visto dominare grande equilibrio.

CITTADELLA-LIVORNO 1-0
TABELLINO

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Mora, Adorni, Camigliano, Benedetti; Vita, Branca (71′ Proia), Pavan; D’Urso (69′ Panico); Luppi, Celar (75′ Rosafio).
A disp.: Maniero, Iori, Bussaglia, Proia, Panico, Rizzo, Frare, Rosafio, Ghiringhelli, Ventola. All: Venturato

LIVORNO (3-4-1-2): Zima, Di Gennaro, Gonnelli, Boben; Morganella (82′ Raicevic), Del Prato, Agazzi (71′ Viviani), Rocca, Porcino; Marsura (64′ Marras), Braken.
A disp.: Ricci, Plizzari, Gasbarro, Luci, Murilo, Rizzo, Morelli, Mazzeo, Raicevic, Marras, Rizzo, Viviani. All Breda.

Rete: 79′ Proia
Arbitro: Daniele Minelli  (Varese)
Ammoniti: Proia, Paleari, Benedetti (CITT), Agazzi, Del Prato, Gonnelli (LIV)
Espulsi: 80′ Proia (CITT) per doppia ammonizione.

 

Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e ho 22 anni. Da circa 3 studio Scienze della Comunicazione a Napoli. Fin da piccolo le mie più grandi passioni sono state la scrittura e il calcio, che nel percorso della mia vita mi hanno dato tante soddisfazioni e anche qualche delusione. Spero, attraverso PianetaSerieB, di restituire tutte le sfumature che questo meraviglioso sport sa regalare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.