Trapani, proseguono le trattative per la cessione del club: le ultime

CESSIONE TRAPANI – Una nuova era in vista per il Trapani? Il club siciliano, retrocesso in Serie C, è pronto a cambiare proprietà. Heller e Gabrielli – riporta trapanigranata.it – si sono già fatti avanti, Sottile e Bulgarella ancora no ma, a breve, potrebbero far pervenire anche loro una proposta. Questo il quadro riassuntivo delle trattative per le quali l’attuale patron Fabio Petroni ha dato mandato al sindaco  Giacomo Tranchida. Come analizzato dai colleghi siciliani, quella che ad oggi si prospetta è una doppia sfida: da un lato due ex presidenti, dall’altro due gestori di gruppi di supermercati.

Giorgio Heller è stato, a tal proposito, il primo presidente del gruppo Alivision prima di essere esautorato da Petroni a dicembre. Ha chiesto “informazioni” per conto di un altro gruppo di imprenditori e attende news dal club. Andrea Bulgarella è stato anch’egli presidente granata, anche se per un periodo ben maggiore rispetto al “collega”Costantemente accostato al Trapani, fino a questo momento non ha presentato alcuna proposta al sindaco.

In merito al secondo “derby”, il Gruppo Gabrielli (catena di supermercati con sede ad Ascoli con oltre 300 punti vendita in tutto il Centro Italia) ha già formalizzato la propria offerta, mentre, come detto precedentemente, potrebbe arrivare a breve la proposta del gruppo Sottile, che gestisce i supermercati Decò di Trapani, Erice e Marsala.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.