Calciomercato Serie B, da Romulo a Manaj fino a Bellomo: le trattative più calde di giornata

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Altra giornata ricca di trattative sta per volgere al termine. Sono diversi i colpi che sono stati anche ufficializzati ed altrettanti in dirittura d’arrivo. Proviamo a fare il punto su quanto è emerso in giornata nel seguente articolo.

Il Cosenza, fortemente intenzionato a rinforzare la rosa, ha messo gli occhi su Romulo e Marcello Trotta. Secondo quanto riportato da alfredopedulla.com, nelle ultime ore il club calabrese avrebbe avviato i contatti con lo svincolato Romulo. Inoltre, il Cosenza ha messo nel mirino Marcello Trotta, attaccante classe 1992, di proprietà del Frosinone, attualmente in prestito al Famalicao, in Portogallo. I Lupi stanno chiudendo per Alberto Gerbo, che ha il contratto in scadenza con l’Ascoli. La trattativa con i bianconeri per l’esterno destro classe 1989 è in stato avanzato.

Secondo quando affermato da Gianluca Di Marzio, durante la trasmissione di Sky Sport “Calciomercato L’Originale”, il Monza sarebbe interessato a Marco D’Alessandro, esterno offensivo della SPAL.

Vicina la fumata bianca per una doppia operazione sull’asse Ascoli-Bari: come racconta Gianluca Di Marzio attraverso il proprio sito ufficiale, Daniele Sarzi Puttini lascerà il Picchio per passare ai biancorossi. Il terzino sinistro classe ’96 (atteso a Bari giovedì) si rimetterà dunque in gioco in Serie C, mentre farà il percorso inverso Tommaso D’Orazio, che tornerà in cadetteria dopo l’esperienza con il Cosenza.

Adriano Montalto potrebbe presto tornare a giocare in cadetteria, nella fattispecie alla Reggina. Come riportato dal noto esperto di mercato Alfredo Pedullà sul suo sito, il club calabrese sta lavorando ad un importante scambio col Bari di De Laurentiis. Tale operazione consentirebbe il passaggio di Nicola Bellomo al club pugliese. L’eventuale approdo di Montalto alla Reggina non escluderebbe l’arrivo di un altro attaccante, anzi. L’idea della società di Gallo è quella di affiancare a Montalto un bomber di categoria ed il nome caldo resta quello di Pietro Iemmello, ex attaccante del Perugia seguito anche dal Frosinone.

Il talentuoso Marco Tumminello è pronto a rimettersi in gioco in cadetteria dopo un periodo piuttosto buio causa infortunio. Come si legge su Tuttomercatoweb.com, il classe ’98 è sempre più vicino a vestire la casacca della Spal. Il giocatore dell’Atalanta dovrebbe passare al club di Ferrara con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni di euro e con eventuale controriscatto fissato a 6 milioni di euro.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Cremonese, ritenendo eccessive le richieste del Lecce per Pettinari, ha deciso di virare su La Gumina della Sampdoria.

Secondo quanto riportato da salernitananews.it, il prossimo colpo in casa granata potrebbe essere Riza Durmisi. Nelle ultime ore si sono intensificati i contatti tra il patron Claudio Lotito e l’agente del giocatore. Il classe ’94 , al momento, non sembra convintissimo di essere ceduto in prestito in Serie B. Il laterale sinistro di proprietà della Lazio, ormai al di fuori del progetto tecnico di Inzaghi, è in attesa di un’offerta estera in un campionato di massima serie, con l’obiettivo di avere maggiore visibilità in vista degli imminenti Europei.

Pietro Iemmello continua a essere al centro del calciomercato di Serie B. L’attaccante lascerà il Las Palmas, scelta estiva che non si è rivelata felice. Alfredo Pedullà, attraverso il proprio sito, fornisce le ultime sul classe ’92. La Reggina, si legge, è in pressing sul calciatore, il cui contratto è di proprietà del Benevento, motivo per il quale la Strega dovrà ovviamente essere coinvolta nella trattativa. Attese tra stasera e domani ulteriori novità: a tal proposito, si attendono aggiornamenti anche dall’agente del ragazzo. Non finisce qui, dato che è noto l’interessamento del Frosinonecome confermato dal diretto interessato. I ciociari e gli amaranto sono le due compagini attualmente in volata verso il nativo di Catanzaro, ma è da registrare un timido tentativo della Virtus Entella nelle ultime ore.

Sembra giunta al capolinea l’avventura di Giovanni Di Noia al Chievo Verona. Il centrocampista classe ’96, dopo non aver trovato spazio in questa stagione alla corte di Aglietti, sarebbe diretto in Serie C. Come si legge su Tuttomercatoweb.com, l’ex Ternana è molto vicino al passaggio al Perugia. Il club umbro, retrocesso nell’ultima stagione in C, sta lavorando sul mercato in questa fase per rendersi altamente competitivo e sognare un ritorno in cadetteria a pochi mesi di distanza.

Secondo quanto scritto da Tuttosport, il difensore croato della SalernitanaLuka Bogdan, sarebbe vicino ad un ritorno in patria all’Hajduk Spalato, club allenato da Paolo Tramezzani, che lo ha già allenato a Livorno.

L’Ascoli, fortemente intenzionato a rinforzare il centrocampo, ha messo gli occhi su Andrea Danzi e Nicola Rigoni. Secondo quanto riportato da tuttoascolicalcio.itDanzi, giovane classe ’99 di proprietà del Verona, la cui trattativa è ormai chiusa da qualche giorno, dovrebbe essere già domani ad Ascoli. Per Rigoni, classe ’90 di proprietà del Monza, sono già stati avviati i primi contatti tra le parti.

Il Pescara cerca rinforzi per l’attacco e ha messo gli occhi – come riporta gianlucadimarzio.com – sull’attaccante albanese, classe ’97, Rey Manaj, attualmente al Barcellona B. In questo caso sarebbe un ritorno, dal momento che la punta ha già vestito la maglia degli abruzzesi nella stagione 2016/17, nella quale segnò 2 gol in 12 presenze prima di trasferirsi al Pisa in Serie B nel mercato di riparazione. C’è da vincere la concorrenza del Crotone.

bonus
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.