Calciomercato Serie B – Da Insigne ad Ardemagni fino a Zuculini: il punto sulle ultime trattative

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Tutte le squadre, gradualmente, stanno tornando alle attività agonistiche con raduni e ritiri iniziati per molte compagini della Serie B. Il calciomercato, però non si ferma ma, anzi, entra nel vivo con tantissimi movimenti al centro delle cronache. Di seguito il riepilogo delle principali trattative.
Protagonista nell’anno della promozione e pilastro sino all’infortunio nell’anno in Serie A, il futuro di Luca Caldirola al Benevento è ora in bilico. Difensore importante e con tanta esperienza, si era parlando di Monza ma, come riferito da Il Mattino edizione Benevento, ai Sanniti non è pervenuta alcuna richiesta ufficiale. I campani sono pronti ad ascoltare tutte le offerte per i propri big ma in assenza di proposte valide tutti, compreso Caldirola, resteranno
Nicolò Verzeni, giovane terzino del Brescia, lascerà le Rondinelle in questa sessione di mercato per fare esperienza altrove. Come riferito da BresciaOggi, infatti, il classe 2002 non è presente nel ritiro di Darfo e la partenza appare dunque imminente. Per Verzeni diverse squadre di Serie C si son palesate per prenderlo in prestito ed il club deciderà, in accordo col giocatore, la soluzione migliore.
Il Benevento è alle prese con le tante uscite, anche importanti, di calciatori che non proseguiranno l’avventura nel Sannio. Oltre a Lapadula, su cui tutto il mondo ha messo gli occhi dopo la favolosa Copa America, anche Roberto Insigne è in uscita. Il Lecce ci aveva provato ma, come riferito da Il Sannio Quotidiano, ora è il Monza ad aver alzato il pressing. I brianzoli sono a caccia di calciatori di qualità da regalare a Stroppa e, una volta definite le uscite, Galliani potrebbe sferrare il colpo per il classe ’94 scuola Napoli che in B, come dimostrato due stagioni fa, fa una netta differenza
In attesa dell’ufficialità, Joe Tacopina è a tutti gli effetti il proprietario della SPAL e ciò ha già i primi riscontri anche sul mercato. Oramai nel calcio italiano da diversi anni, Tacopina ha diversi pupilli e due di questi potrebbero raggiungerlo alla SPAL. Come riferito da La Nuova Ferrara il primo è Marco Modolo, capitano e pilastro del Venezia con cui è stato protagonista della risalita degli arancioneroverdi partita proprio con Tacopina. L’altro – si legge – è Franco Zuculini, 30enne ex promessa del calcio mondiale che si definisce un “guerriero” di Tacopina.
 Rientrato alla base dopo il prestito alla Reggiana, Matteo Ardemagni è partito in ritiro col Frosinone ma il suo destino pare ancora lontano dalla Ciociaria. Stando a quanto riferito da TMW, infatti, il bomber è seguito dall’Alessandria, a caccia di gol ed esperienza, e dal Modena, ambiziosissimo e che vorrebbe regalare al Tesser un grandissimo ritorno.
 Rientrato alla base dopo la buona stagione al Mantova, Simone Ganz dovrebbe partire nuovamente e lasciare l’Ascoli per approdare ancora in Serie C. Stando a quanto riferito dal Corriere Adriatico, infatti, l’attaccante piace all‘Ancona-Matelica col DS della squadra che vorrebbe portare Ganz ad Ancona, squadra con cui il padre di Ganz fece la storia contribuendo alla Serie A del club nel 2003.
Dietro la mancata comparsa al ritiro, con annessa richiesta di un permesso per motivi familiari, potrebbe esserci la consapevolezza dell’epilogo della propria esperienza con il LecceFabio Pisacane, difensore esperto e sinonimo di affidabilità, potrebbe dire addio al sodalizio pugliese dopo una parentesi durata appena 6 mesi. Come riportato da calciolecce.itla volontà dei giallorossi è quella di svecchiare l’organico, motivo per il quale il classe ’86 non dovrebbe rientrare nel nuovo progetto tecnico targato Baroni. Pisacane, si legge, non appenderà gli scarpini al chiodo e cercherà un nuovo club dove rimettersi in gioco.
Le operazioni di sfoltimento degli esuberi in rosa sono in corso in casa Ascoli. Uno dei calciatori più vicini alla cessione è Daniele Sarzi Puttini. Il venticinquenne terzino sinistro, secondo PicenoTime.it, è in orbita Pescara. Dopo i mesi in prestito al Bari, dunque, l’ex Carpi ritroverebbe in terra abruzzese mister Gaetano Auteri. L’affare dovrebbe essere ratificato mediante la formula del prestito con diritto di riscatto in favore del Delfino.
 Come riportato dal Resto del Carlino, la SPAL guarda al mercato degli svincolati per il ruolo di terzino destro. Una delle idee della società estense conduce a un profilo di assoluta esperienza e affidabilità come Gaetano Berardi. Il laterale, in grado per giunta di ricoprire tutti i ruoli della difesa, si è liberato a parametro zero dal Leeds. Durante gli anni di Championship il trentaduenne svizzero ha ricoperto anche i gradi di capitano della storica compagine inglese. L’ex Sampdoria, dunque, può tornare nel campionato italiano agli ordini di mister Pep Clotet. Non è un caso che l’allenatore fosse il vice dei Whites quando Berardi era protagonista a Elland Road.
Come riportato dall’edizione di Benevento del Mattino, i sanniti hanno bloccato Alberto Paleari. L’estremo difensore ha trovato da tempo l’accordo con la dirigenza e il presidente del Genoa Preziosi ha promesso il calciatore al suo omologo Oreste Vigorito. Per questa ragione il portiere ex Cittadella ha prima rifiutato il Crotone e ora sta temporeggiando dinanzi all’offerta della Ternana. Per formalizzare l’operazione si è finora atteso il momento della cessione di Manuel Montipò, ma i tempi potrebbero allungarsi e quindi non è da escludere che la firma giunga prima. Sull’attuale numero 1 dei giallorossi aveva posato lo sguardo il Brescia, che però non sembra intenzionato a esaudire la richiesta di mister Filippo Inzaghi sborsando i 3 milioni pretesi dal Benevento.
Luca Coccolo, difensore classe 1998 di proprietà della Juventus, non tornerà alla Cremonese. Il ritorno del difensore pareva cosa fatta con entrambe le parti a sposare questa linea: così non sarà a causa di problemi fisici del calciatore. Come riferito da cuoregrigiorosso.com, infatti, Coccolo aveva effettuato delle visite prima del passaggio a titolo definitivo a Cremona ma la Cremonese ha poi virato su altri nomi ed ha preso Okoli, non ufficializzato ma presente nella lista dei convocati per il ritiro.
Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.