Calciomercato Serie B, i primi movimenti del campionato cadetto

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Il campionato regolare si è concluso da poco, anche se diverse squadre ancora non conoscono in che categoria giocheranno tra playoff e ricorsi vari. Al contempo, alcune società si stanno già muovendo per farsi trovare pronte all’apertura del calciomercato e partire col piede giusto nella prossima stagione.

Continua a monitorare il mercato il neo promosso Brescia, alla ricerca di profili di esperienza che possano contribuire al percorso delle Rondinelle nella prossima stagione di Serie A. Tra questi, stando a BresciaOggi, rientrerebbe Mattia Destro, reduce da una stagione poco convincente con il Bologna, e desideroso di trovare maggiore spazio e di riscattare le opache prestazioni in maglia rossoblú di quest’anno. Nelle ultime ore è circolato con insistenza anche il nome di Mirko Antenucci, reduce da una stagione tutt’altro che positiva con la SPAL. Nei prossimi giorni sono attesi ulteriori sviluppi sul futuro del giocatore.

È caccia al portiere in casa Bari in vista della prossima stagione di Serie C. La società pugliese, secondo la Gazzetta dello Sport, starebbe monitorando diversi profili riconducibili al campionato cadetto: Branduani della neopromossa Juve Stabia e Confente del Chievo Verona(quest’anno in prestito alla Reggina ndr) rientrerebbero tra questi. Il nome più caldo è però quello di Brignoli, estremo difensore del Palermo che vanta l’esperienza anche in massima serie della stagione 17/18, durante la quale difese i pali del Benevento segnando, curiosamente, anche la rete che valse il primo storico punto dei sanniti in Serie A, nella gara del Vigorito contro il Milan.

Per quanto riguarda le squadre neopromosse in Serie B, secondo l’edizione odierna de Il Secolo XIX la Virtus Entella è pronta ad operare le prime mosse sull’organico a propria disposizione. Il quotidiano affronta il tema delle uscite con Lorenzo Migliorelli che dovrebbe lasciare il club ligure. Poco lo spazio per il classe ’98 che farebbe ritorno all’Atalanta, mentre corre verso la conferma Carlo Crialese. Il difensore di proprietà della Pro Vercelli potrebbe proseguire il suo percorso in quel di Chiavari, onorando così il prestito biennale che lo vede legato ai Diavoli Neri. Dopo una buona parentesi in prestito nella scorsa annata alla Juve Stabia, il futuro di Luca Germoni potrebbe essere ancora legato a quello delle Vespe. Così come evidenzia Il Secolo XIX, il difensore della Virtus Entella verrà probabilmente riscattato dalla Lazio che ha dalla sua il diritto di ricompra sul classe ’97. Una volta che i capitolini avranno a propria disposizione l’ex Parma, l’intenzione sarebbe quella di girarlo in prestito agli stabiesi in maniera tale possa percorrere il proprio percorso di crescita in Serie B.

Alla ricerca di buoni prospetti nelle categorie inferiori Novara e Juve Stabia. Così come si legge su TuttoC.com, le due squadre sono sulle tracce di Elia Bortoluz della Pergolettese. La punta classe ’97 è finita sotto i riflettori proprio di piemontesi e campani. Nella corsa a due è al momento in vantaggio la compagine azzurra, mentre gli stabiesi seguono il calciatore da una posizione più defilata.

Diversi giocatori in uscita in casa Padova dopo la retrocessione in Serie C, Andelkovic e Mazzocco molto probabilmente non scenderanno in Lega Pro assieme al club veneto. Sul difensore ex Palermo, sarebbe forte l’interesse di Pordenone e Livorno. I neroverdi seguono anche il 23enne biancoscudato. Lo riporta Tuttosport. Jerry Mbakogu, non proseguirà il suo rapporto professionale con il Padova. Tuttavia la permanenza dell’attaccante nel campionato cadetto appare certa. Infatti sulle sue tracce ci sarebbero due club di B: in particolare Livorno e Cosenza. Lo riporta Padovagoal.it.

LecceLuperto possibile colpo di mercato. Per lui si tratterebbe di un ritorno nel Salento, dove è nato e cresciuto prima umanamente e poi calcisticamente. Il difensore, classe ’96, ha collezionato 16 presenze tra Serie A ed Europa League col Napoli, ed è pronto a lasciare gli azzurri per trovare maggiore spazio. I giallorossi sembrerebbero la destinazione ideale.

Filippo Serena, calciatore di proprietà del Venezia, attende di scoprire il suo futuro dopo l’ottima annata disputata in prestito in Serie C con la maglia del Pontedera. Stando ad “Il Tirreno“, la dirigenza dei toscani vorrebbe trattenere il classe 99′ tra le proprie fila anche nella prossima stagione, tant’è che pare abbia già trovato l’accordo con il ragazzo e con il suo entourage per proseguire il rapporto. Manca però quello decisivo proprio con il club di Tacopina che difficilmente riuscirà prendere decisioni di mercato fino a quando non verrà ridisegnato in maniera chiara il nuovo assetto societario.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.