Brescia-Spezia che spettacolo: al Rigamonti è 4-4

brescia

BRESCIA SPEZIA – Al Rigamonti si sono affrontate due delle squadre più in forma del campionato e con lo stesso obiettivo: conquistare un posto per i playoff. Ad aprire subito le danze è Mora che al 1′ da fuori area buca Andrenacci. Al 19′ Donnarumma sfiora il pari, ma la sua conclusione si perde di un pelo al lato della porta difesa da Lamanna. Tonali trova il pari al 23′ su un cross di Bisoli ed un velo di Torregrossa che ha messo fuori causa la difesa ligure. Al 40′ ritorna in vantaggio con Bidaoui con un tiro-cross che beffa Andrenacci. Si supera Lamanna al 43′ su una conclusione di Donnarumma a pochi metri di distanza. In pieno recupero arriva il nuovo pareggio delle Rondinelle sugli sviluppi di un’azione confusa: Bisoli calcia due volte consecutive in porta trovando la respinta di Lamanna, però sulla seconda conclusione la palla prima viene deviata da Giani e poi sul ginocchio di Donnarumma, infilandosi alla fine in rete. Al 49′ ancora Bidaoui trova la rete, ma al 55′ Donnarumma continua la sagra del gol sfruttando un magnifico assist di Torregrossa. Al 64′ Okereke viene steso in area da Andrenacci ed è calcio di rigore: il numero 11 non fallisce dagli undici metri. Tripletta e gol del 4-4 di Donnarumma che approfitta di un penalty guadagnato da uno scatenato Torregrossa e segna la rete che si rivelerà decisiva ai fini del risultato. Dopo quattro minuti di recupero, le due compagini si dividono la posta in palio offrendo grande spettacolo.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.