Avellino-Perugia: Foscarini risolleva i biancoverdi, decisivo Castaldo

partenio avellino

Al Partenio si gioca il posticipo della 34^ giornata tra Avellino e Perugia. I biancoverdi non vincono da sei partite, questo è il match d’esordio per Foscarini, subentrato a Novellino; gli umbri vengono dallo 0-2 esterno nel recupero contro la Pro Vercelli. L’ex tecnico del Livorno si affida al 4-4-2, panchina per Ardemagni; Breda schiera il giovanissimo Kouan in mezzo al campo, davanti confermatissimo il tandem Di Carmine-Cerri.

PRIMO TEMPO

Cominciano forte i padroni di casa. Al 7′ traversa di Castaldo di testa, su cross di Falasco. Al 17′ altra chance: mischia in area su un pallone dalla destra, capitan D’Angelo gira di destro ma non centra la porta. Al 26′ l’Avellino passa. Gran cross di Falasco dalla trequarti sinistra e stacco imperioso di Castaldo che stavolta centra la porta, 1-0. Altra palla gol per i campani al 44′. Altro cross e altra testa di Castaldo, para Leali e sulla respinta si avventa D’Angelo, murato da Del Prete. La prima occasione per il Perugia arriva in zona recupero: punizione in mezzo, torre di Cerri verso il secondo palo, Mustacchio non arriva per centimetri sul pallone. In questo primo tempo decisamente meglio la squadra di Foscarini.

SECONDO TEMPO

Al 57′ esulta ancora il Partenio. Palla in mezzo dal fondo sinistro di Molina, chiude male la difesa perugina e palla che finisce sui piedi di Castaldo che trafigge di nuovo Leali per la doppietta. Poche occasioni in questa ripresa, il Perugia ci prova ma non è incisivo. All’84’ Di Carmine sprega una buona occasione, calciando sull’esterno della rete in area. Poco dopo ad un passo dal 3-0 l’Avellino, con un destro rasoterra di Molina in area, fuori di pochissimo. Nel finale la squadra di Breda tenta un timido assalto che non porta frutti. Dopo sette minuti arrivano i tre fischi di Piccinini; esordio positivo per Foscarini che riporta i lupi alla vittoria, 39 punti per i campani in classifica, il Perugia resta a 53 punti.

TABELLINO

Avellino-Perugia 2-0 (1-0 primo tempo)

Marcatori: 26’ e 57’ Castaldo (A)

Avellino (4-4-2): Lezzerini; Pecorini, Ngawa, Migliorini, Falasco (62’ Marchizza); Molina, De Risio, Di Tacchio, D’Angelo (55’ Laverone); Castaldo, Asencio (93′ Vajushi). All. Foscarini

Perugia (3-5-2): Leali; Volta, Del Prete, Magnani; Mustacchio (64’ Buonaiuto), Gustafson, Bianco, Kouan (51’ Diamanti), Germoni (69’ Terrani); Cerri, Di Carmine. All. Breda

Arbitro: Piccinini di Forlì

Ammoniti: 28’ Kouan (P), 33’ Di Carmine (P), 61’ Di Tacchio (A), 70’ Bianco (P), 92′ Lezzerini (A)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.