Serie B, ecco l’allenatore più giovane ad aver vinto il campionato negli ultimi vent’anni

ALLENATORI SERIE B – Un campionato da sempre imprevedibile, divertente, stimolante, interessante. Questi e tanti altri aggettivi sono utili e corretti per descrivere la Serie B, fucina di talenti sia in campo che in panchina. Sono innumerevoli gli allenatori che, partiti dal campionato cadetto, hanno avuto modo di raggiungere le vette del calcio italiano e non solo. Altri, in una poco gradevole compensazione, non sono riusciti a mantenere le aspettative generate con quanto di buono fatto vedere nella nostra seconda divisione. Tra le tante statistiche e curiosità ritrovabili nel mare magnum dei dati, quest’oggi (grazie a quanto raccolto da Transfermarkt), vi proponiamo la seguente: chi è il più giovane allenatore ad aver vinto la cadetteria negli ultimi vent’anni, ergo dalla stagione 2001/2002 ad oggi?

Diversi i profili papabili prima di scoprire la risposta, altrettanti i grandi tecnici riscontrabili nell’elenco, diversi dei quali attualmente competono in Serie A. La risposta al quesito posto, cui avrete probabilmente ragionato alla visione dell’immagine in evidenza con la quale abbiamo presentato l’articolo, è Antonio Conte. Campione d’Italia in carica, il tecnico ha detto addio all’Inter e sta ora beneficiando di una pausa per ricaricare le batterie e poter tornare con la grinta che ne contraddistingue la quotidianità. La vittoria in questione è datata 2008/2009, quando il giovane allenatore Conte trionfò con il Bari: ottanta punti, miglior attacco (65 gol) assieme al Parma e seconda miglior difesa (i pugliesi incassarono appena una rete in più proprio dei Ducali). Quello fu il primo successo di un carriera che, fino ad ora, ha visto l’allenatore leccese ascendere alle vette dello sport che amiamo.

Queste le prime quattro posizioni della speciale classifica di cui vi abbiamo parlato (indicata l’età precisa alla data della vittoria della competizione):

  1. Antonio Conte (39 anni, 10 mesi e 29 giorni) –  Bari 08/09
  2. Loris Dominissini (40 anni, 7 mesi e 10 giorni) – Scomparso pochi mesi fa, per evitare anche la minima parvenza di spettacolarizzazione della persona si è deciso di non utilizzare una sua foto assieme agli altri tre professionisti qui citati – Como 01/02
  3. Alessio Dionisi (41 anni, 2 mesi e 28 giorni) – Empoli 20/21
  4. Mario Somma (41 anni, 9 mesi e 12 giorni) – Empoli 04/05
Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.