17 Settembre 2022

Il Cosenza pareggia i conti con un eurogoal di Kornvig: al Druso termina 1-1

SUDTIROL COSENZA – Allo stadio Druso di Bolzano è andata in scena la 6a giornata di Serie B. Il Sudtirol apre la partita dopo 20 minuti circa con Rover. Il Cosenza risponde al 77′ con un eurogoal di Kornvig. La squadra di casa raccoglie il primo pareggio di questo campionato, i Lupi invece mancano nuovamente la […]

SUDTIROL FC

SUDTIROL COSENZA – Allo stadio Druso di Bolzano è andata in scena la 6a giornata di Serie B. Il Sudtirol apre la partita dopo 20 minuti circa con Rover. Il Cosenza risponde al 77′ con un eurogoal di Kornvig. La squadra di casa raccoglie il primo pareggio di questo campionato, i Lupi invece mancano nuovamente la prima vittoria in trasferta di questa stagione.

Primo Tempo

Il Sudtirol si mostra pericoloso fin dai primi minuti. Al 5′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Odogwu raccoglie una respinta di Matosevic, ma sbaglia la conclusione a pochi passi dalla rete. Dopo pochi minuti ci riprova la squadra di casa: De Col prova la conclusione di tacco a pochi metri dalla porta, la sfera si stampa sul palo. Al 22′ il Sudtirol passa in vantaggio con Rover. Il numero 18 biancorosso riparte sulla sinistra, si accentra e in piena area di rigore sgancia un ottimo destro che sorprende Matosevic. SUDTIROL 1 COSENZA 0. Dopo solo 5 minuti dal vantaggio, il Sudtirol si mostra nuovamente pericoloso con De Col che prova la conclusione al volo ma Matosevic respinge. Il Cosenza prova a reagire al momentaneo svantaggio. Al 32′ Brescianini, dal limite dell’area, prova la conclusione di sinistro, ma Poluzzi fa sua la sfera senza troppe difficoltà. Al 37′ la squadra altoatesina sfiora il raddoppio: Mazzocchi sgancia un destro a giro favoloso ma l’estremo difensore dei lupi devia in corner. La scena, negli ultimi minuti del primo tempo, è biancorossa. Al 40′ Rover ci prova anche lui con un destro a giro che però termina alto di poco. I primi 45′ terminano senza recupero e le squadra rientrano negli spogliatoi con il risultato di 1-0.

Secondo Tempo

Ritmi molto bassi nei primi minuti della ripresa: il Sudtirol vuole controllare la partita e salvaguardare il vantaggio, il Cosenza non riesce ad uscire dagli spazi. La prima occasione arriva al 59′ con Merola che ci prova di destro, Poluzzi si rifugia in corner. Al 66′, Rover sfiora la doppietta: Tait crossa, il centrocampista manca il tap-in a pochissimi passi dalla porta. Il Cosenza, al 77′ pareggia i conti. Il neo subentrato Kornvig, calcia al volo dal limite dell’area e spiazza Poluzzi. SUDTIROL 1 COSENZA 1. Al 81′ D’Orazio trova la conclusione di destro ma Matosevic para. A pochi secondi dal fischio finale la squadra di casa riesce a creare un’ottima occasione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.