10 Luglio 2024

Sassuolo, Matheus Henrique punge i suoi vecchi tifosi: “Giocavamo quasi sempre in trasferta”

Le parole del centrocampista

Emmanuele Ciancaglini/Getty Images - Via One Football

Il centrocampista del Cruzeiro ed ex Sassuolo Matheus Henrique ha parlato in conferenza stampa del suo passaggio dai neroverdi al club brasiliano, pungendo anche i suoi vecchi tifosi in più occasioni.

Queste le sue dichiarazioni, riportate da Tuttomercatoweb:

Sono grato al Sassuolo, al primo anno nel calcio italiano tutto era una novità per me, ho segnato gol contro grandi squadre e lo stesso si può dire per il secondo anno. Oggi però si risveglia qualcosa del passato che lì non ho vissuto perché il Sassuolo non ha una tifoseria così numerosa. Contro l’Atletico-PR ho avuto sempre la pelle d’oca a causa dei tifosi, a Sassuolo invece giocavamo quasi sempre in trasferta. Ho completato tre anni in Italia, l’ultima stagione al Sassuolo è stata difficile. Non avevo voglia di tornare in Brasile, ma quando il Cruzeiro mi ha chiamato e mi ha mostrato il suo progetto non ho avuto dubbi. Mi ha commosso vedere Alexandre prendere l’aereo ed essere il giorno dopo in Italia con me per chiudere l’affare con il Sassuolo. Credo che, in una relazione, il 50% sia ciò che vuoi, questo mi ha colpito molto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.