15 Maggio 2024

L’ex Floriano su Palermo e Bari: “Tra i biancorossi è mancata l’alchimia. Corini ha fatto bene”

Il bilancio dell'ex

L’ex giocatore di Palermo e Bari, Roberto Floriano, ha parlato ai microfoni di tifosipalermo.it in merito a questa edizione di Serie BKT. Tanti gli argomenti affrontati, riportati di seguito in questo estratto:

BARI – Probabilmente non si è creata l’alchimia giusta all’interno dello spogliatoio e anche con la finale persa dello scorso anno ha lasciato l’amaro in bocca e c’è stato un contraccolpo psicologico. Penso che il Bari fosse stato costruito per fare un altro tipo di campionato. Playout? Sono difficili, le emozioni faranno la loro parte. Spero che i tifosi siano presenti. Credo che se riesci a vincere l’andata poi hai un vantaggio per il ritorno”.

Mignani l’ho affrontato ai tempi della carrarese quando lui allenava l’Olbia, poi anche con il Palermo quando allenava il Bari. Ha fatto due anni fantastici a Bari perché ha vinto il campionato di C senza complicazioni e meritando. L’anno dopo fino al 93’ era in Serie A quindi è un allenatore preparato con un’idea di gioco. Ovviamente subentrare non è mai semplice e spero che abbia trovato una quadra dopo la vittoria col Sudtirol per fare un playoff spettacolare”.

CORINI – Con il mister ho avuto un bellissimo rapporto da quando è arrivato dopo l’addio di Baldini. Si è presentato in maniera ottima e con me è stato sempre chiaro. Probabilmente quest’anno le aspettative erano alte e le cose stavano andando anche bene, poi a un certo punto era terzo e si criticava la squadra sul gioco. Purtroppo dopo Cremona c’è stato un calo e l’ha pagata lui. Io credo che ha fatto molto bene anche l’anno prima arrivando dopo e salvando bene la squadra, essendo una neopromossa non è scontato. Ad esempio il Bari lo scorso anno ha fatto bene mentre quest’anno no. Purtroppo le annate partono un po’ così e non si riescono a raddrizzare del tutto, ma credo che a Palermo Corini abbia fatto bene nel complesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.