15 Giugno 2024

Tra dubbi, cambi e conferme: le ultime sul giro di DS della prossima Serie B

La situazione

SSC Bari

La Serie B 2023-2024 si è conclusa e per diverse squadre è tempo di riflessioni e programmazioni, di pensieri e di sogni. Per affrontare al meglio la prossima stagione di Serie B le diverse proprietà oltre a decidere se confermare o cambiare gli allenatori dovranno effettuare valutazioni sui direttori sportivi.

Una scelta che, in un campionato in cui è possibile competere spendendo poco ma anche fallire investendo molto, va ben ponderata.

Di seguito, squadra per squadra, il punto sul futuro dei ds.

BARI – Divorzio con Polito: Magalini sarà il prossimo DS.

BRESCIA – Castagnini piace al Pisa, futuro da decifrare.

CATANZARO – Via Magalini, avanzano Polito e Vaira.

CITTADELLA – L’uomo mercato è e resta il DG Stefano Marchetti, simbolo del club.

COSENZA – Gemmi va all’Empoli. Il Cosenza riparte da Ursino DG e Delvecchio DS.

CREMONESE – Confermato Giacchetta.

MODENA – Via Vaira, promosso Catellani.

PALERMO – A sorpresa ingaggiato Morgan De Sanctis.

PISA – Stefanelli via, i toscani puntano un nuovo Ds. Occhi su Vaira e Castagnini.

REGGIANA – Goretti ha lasciato, promosso Pizzimenti.

SAMPDORIA – Colpo Accardi: si riparte da lui.

SPEZIA – Avanzano le possibilità di un rinnovo per Melissano.

SUDTIROL – Resta Bravo.

Neopromosse e retrocesse

CESENA – Artico saldissimo.

MANTOVA – Si riparte da Botturi.

JUVE STABIA – Per Lovisa c’è la fila, ma l’obiettivo è trattenerlo.

SALERNITANA – Ufficiale Petrachi

SASSUOLO – Carnevali resta come AD, Palmieri DS.

FROSINONE – Angelozzi resta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.