16 Maggio 2024

Parma, Delprato: “Nessun segreto, i nostri sacrifici sono stati ripagati. Che emozione per l’esordio in A”

Le parole del capitano dei ducali

Emmanuele Ciancaglini/Getty Images - Via One Football

Enrico Delprato, capitano del Parma, è intervenuto a margine della XXIX edizione del “Premio Gentlemen FairPlay” – in cui è stato premiato – esprimendo le proprie sensazioni sulla cavalcata trionfale della sua squadra e proiettandosi alla prossima stagione. Di seguito le dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb.com: “Non ci sono particolari segreti, sono due anni che lavoriamo con il mister che ci dice di farlo con entusiasmo e sacrificio. Lo abbiamo fatto anche nella passata stagione, ma quest’anno abbiamo avuto in premio il raggiungimento della Serie A. I sacrifici fatti in questa stagione, il duro lavoro, sono stati ripagati dal risultato finale, ma non abbiamo mai mollato, raggiungendo vittorie o pareggi all’ultimo minuto”.

LA FASCIA DI CAPITANO – “Come ho sempre detto è un privilegio, un onore e anche una responsabilità nei confronti dei compagni, dei tifosi e anche della maglia del Parma perché è invidiata in tutta Italia e un po’ in Europa. Questo è stato il mio primo anno in questo ruolo e cerco di imparare da ogni situazione per fare felici i miei compagni e la società”.

L’ESORDIO IN SERIE A – “All’Atalanta facendo parte della Primavera venni aggregato in prima squadra pur senza scendere in campo, ma soltanto l’emozione di scendere in campo all’Olimpico anche solo per il riscaldamento è una cosa strepitosa. Arrivare a giocare in Serie A è sempre stato il mio sogno fin da bambino e quindi l’esordio mi auguro che avverrà e sarà sicuramente bellissimo“.

LA SVOLTA DELLA STAGIONE – “Un episodio in particolare no, ma ci sono stati tanti piccoli episodio che ci hanno fatto capire che era l’anno giusto. Penso al saper riacciuffare le partite all’ultimo che è uno di quei segnali importanti che siamo stati poi bravi a cogliere e sfruttare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.