17 Marzo 2024

Ascoli, Caligara dopo la vittoria con il Lecco: “Crediamo nella salvezza. Oggi si sono viste cose buone”

Le parole del centrocampista

Ascoli Calcio - Grillotti

Il centrocampista dell’Ascoli, Fabrizio Caligara, ha parlato in conferenza stampa al termine della partita con il Lecco. La squadra di Carrera ha vinto 4-1 con i blucelesti e ha mantenuto vive le speranze di salvezza. Di seguito le parole del numero 10 bianconero riportate da tuttoascolicalcio.it.

LA PARTITA CON IL LECCO – “Io penso che da quando sono qui mi sono sempre preso le mie responsabilità nel bene e nel male. Non sento tutta questa pressione, questo è stato un anno un po’ particolare, ho avuto un po’ di incidenti di percorso, sia a livello di prestazioni che a livello fisico ma voglio fare un gran finale di stagione. Non è questa chissà che grossa responsabilità, quella di tirare un rigore. So di essere uno dei punti di riferimento della squadra e devo prendermi questa responsabilità”.

LA SALVEZZA – “Non c’è stata un giorno che non ci abbiamo creduto. Finché i risultati non ci condannano noi ci crediamo. Quando sono arrivato il primo anno la classifica era peggiore, la squadra meno qualità e senza pubblico. Ora è ancora più facile arrivare alla salvezza”.

CARRERA – “Ci siamo messi subito a disposizione, ora abbiamo la sosta e lavoreremo di più. Abbiamo messo intanto il massimo impegno e si sono viste cose buone”.

ESULTANZA – “Mia moglie è in dolce attesa e dedico il gol a lei e alla nostra bambina”.