18 Luglio 2024

Da Nonge a Oyono, da Begic a Gelli: il punto sulle prime mosse di calciomercato del Frosinone

Il punto tra entrate e uscite

FROSINONE, ITALY - JANUARY 21: Francesco Gelli of Frosinone Calcio in action during the Serie A TIM match between Frosinone Calcio and Cagliari - Serie A TIM at Stadio Benito Stirpe on January 21, 2024 in Frosinone, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Ora che è cominciato il calciomercato, con la scelta dei direttori sportivi e degli allenatori già compiuta da tutti i club, le trattative per quanto concerne la Serie B stanno entrando nel vivo. Sono molte le idee a cui si sta cominciando a lavorare, sia in entrata che in uscita.

Di seguito dedicheremo un approfondimento ai primi approcci del Frosinone, che ha scelto Vincenzo Vivarini per la panchina e dato continuità al lavoro del direttore generale operativo Guido Angelozzi.

Frosinone, il punto sulle prime mosse di calciomercato

I ciociari iniziano ad intensificare i movimenti di mercato. Come terzino destro si guarda a Ricciardi dell’Avellino, mentre è in prova il gemello di Anthony Oyono Jeremy. Per il centrocampo piace Begic del Parma così come Nonge della Juventus stuzzica come esterno. In attacco è a un passo la firma di Ambrosino.

In uscita oltre a Brescianini conteso da Napoli e Atalanta occhio a Gelli puntato dalla Cremonese. Romagnoli attende la Sampdoria, ma servirà l’offerta giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

  1. Pippo ha detto:

    Se non sono prestiti secchi non li vogliamo. Sembra che a Frosinone i giocatori siano come certi pesci, dopo un anno puzzano.