Pescara, Grassadonia: “Ceter è recuperato, la squadra ora ha una sua fisionomia. Domani per noi sarà una finale”

Grassadonia Foggia

GRASSADONIA PESCARA SPAL – L’allenatore del Pescara Gianluca Grassadonia ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Spal, in programma domani alle ore 14. Queste le sue dichiarazioni:

“Per quanto riguarda gli infortunati sono rientrati in gruppo Ceter, Sorensen e Riccardi. Si è fermato Balzano mentre Bocchetti vediamo se riusciamo a recuperarlo per domani. L’equilibrio si ottiene con il lavoro e con gli allenamenti, la squadra ha dimostrato di avere una sua fisionomia ben precisa e dobbiamo migliorare giorno dopo giorno. Dobbiamo continuare ad avere questa applicazione, stiamo lavorando bene. C’è grande partecipazione da parte di tutti, i ragazzi credono molto in quello che fanno. Domani affrontiamo una squadra forte, tra le migliori, con grande qualità e con un grande allenatore. Sarà una finale, per noi da ora in avanti saranno tutte finali. Machin e Galano possono tranquillamente convivere. Questa squadra può fare tutto perché ha dei giocatori che possono fare qualsiasi ruolo. Dobbiamo trovare ancora più convinzione e autostima e lavorare tanto durante la settimana. Noi e la Spal amiamo fare la partita per caratteristiche. Dovremo essere bravi nell’approccio e nel non concedere spazi, quando avremo la palla dovremo essere bravi a sviluppare quei concetti sui quali abbiamo lavorato. Non bisogna perderci dietro le chiacchiere. Domani dobbiamo entrare in campo con la stessa determinazione delle precedenti partite. Per noi è la gara della vita e dobbiamo affrontarla assolutamente per vincere, non possiamo fare calcoli. La Spal arriva sempre a coprire l’area, hanno tanta varietà, è una squadra completa. Verranno qui a fare la loro partita. Noi però siamo il Pescara e non siamo inferiori a nessuno. Tabanelli è ancora fuori”.

bonus
Malato di calcio, scrivo per Pianeta Serie B, TuttoPescaraCalcio e MondoPrimavera. Speaker radiofonico su Radio Centro Web.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.