Cosenza, Occhiuzzi: “Sfidare il Parma sarà stimolante. Premio in denaro in caso di vittoria? Dobbiamo lottare per i tifosi”

OCCHIUZZI COSENZA – Roberto Occhiuzzi, tecnico del Cosenza, ha presentato alla stampa la prossima sfida di Coppa Italia contro il Parma. Ecco quanto raccolto da TifoCosenza.it:

“Giocare contro una squadra di Serie A è uno stimolo importante ed è qualcosa di bello che abbiamo regalato al club e alla tifoseria. Per noi è un termometro importante. Serve organizzazione di gioco. Quando c’è da giocare in contropiede lo facciamo, sono delle scelte che la gara a volte ti obbliga a fare. La nostra squadra è allenata ad essere equilibrata in tutte le fasi. C’è la consapevolezza che andremo ad affrontare una squadra che potrebbe metterci alle corde, ma sicuramente noi non staremo a guardare. L’abbiamo preparata con la solita serenità ma anche cattiveria agonistica, devono metterci questo in settimana per essere pronti poi alle fatiche della domenica. La vittoria col Frosinone è il passato, il futuro non esiste, dobbiamo concentrarci sul presente. Che deve essere voglia di lottare, sacrificio, soffrire insieme e mettere in pratica quello che si fa in settimana. In caso di passaggio del turno ci sarà un premio in denaro? Io mi concentro sull’aspetto sportivo, guardiamo solo a quello. Poi se ci può essere un beneficio economico ben venga. Noi dobbiamo lottare per i tifosi che ci hanno sempre seguito, quando andiamo in televisione siamo tra le squadre più seguite e questo ci inorgoglisce. L’unico obiettivo è dare una prestazione degna di questa maglia sudandola fino alla fine”.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.