Qui Cosenza – Salernitana fragile in trasferta: i campani subiscono gol da 21 partite consecutive

COSENZA SALERNITANA – I confronti ufficiali al “San Vito Marulla” sono stati finora 39: in bilancio 18 vittorie rossoblu (ultima 1-0 nella coppa Italia di serie C 2014/15), 14 pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 2018/19) e 7 successi granata (ultimo 1-0 nella serie B dell’anno scorso). Rossoblu di casa a secco contro i granata campani nelle sfide in Calabria da 301’: ultima rete firmata su rigore da De Angelis al 59’ di Cosenza-Salernitana 1-0, coppa Italia di C, 26 novembre 2014, da cui si contano i restanti 31’ di quella gara e le intere finite 0-0 nella C 2014/15 e nella B 2018/19 e lo 0-1 dell’anno scorso, in B.

Cosenza una delle 7 formazioni che ha subito – dopo 8 turni – il maggior numero di espulsioni – 2 – come Chievo, Brescia, Reggina, Entella, Ascoli e Spal.

300 in B per l’ex Raffaele Schiavi, che in cadetteria ha giocato con Salernitana, Brescia, Lecce, Vicenza, Padova, Spezia, Pescara, Frosinone, Catania e Cosenza. Esordio 26 ottobre 2004 in Venezia-Salernitana 2-0.

Cedric Gondo alla 100° presenza nel professionismo con club italiani, totalizzando 53 gettoni in serie B, 45 in Lega Pro, 1 in coppa Italia con le divise di Ternana, Teramo, Rieti, Salernitana. Debutto il 6 settembre 2015, serie B, Trapani-Ternana 3-0.

Fuori casa Salernitana a porta aperta da 21 partite consecutive, per un totale di 32 gol al passivo. Ultima porta inviolata nell’1-0 a Trapani il 22 settembre 2019, in serie B. In trasferta i granata non segnano da 245’: ultima rete firmata Djuric su rigore al 25’ di Vicenza-Salernitana 1-1 del 20 ottobre scorso, da cui si sommano i residui 65’ del “Menti” e le intere gare a casa di Sampdoria (0-1 in coppa Italia) e Spal (0-2 in B).

Tra Roberto Occhiuzzi e Fabrizio Castori esiste un solo precedente tecnico ufficiale, Cosenza-Trapani 2-2 del 29 giugno scorso in serie B.

Fonte: footballdata.it

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.