Chievo, si prepara il ricorso: c’è perplessità nell’ambiente

CHIEVO RICORSO PERPLESSITA’ – Il quotidiano L’Arena prova a fare il punto sulla delicatissima situazione del Chievo. Oggi la società rifinirà il ricorso da consegnare alla Covisoc, ovvero a coloro che hanno rifiutato la domanda di iscrizione dei clivensi, ma la situazione è comunque seria. Non sembra che la FIGC vada contro il parere di questi ultimi. Il Chievo è dunque legato non potendo affidarsi a niente se non quanto già inviato entro la scadenza del 28 giugno. Si proverà a convincere della sostenibilità del progetto. In caso di (probabile) respinta si andrebbe al Collegio di Garanzia del Coni con il quale si potrebbe riformulare la tesi. Il tempo stringe e la Serie B ha bisogno delle sue 20 partecipanti. I tifosi col fiato sospeso, entro dopodomani nuova decisione del Covisoc al ricorso presentato dai clivensi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.