Brescia, Clotet: “L’impresa migliore della mia carriera. Le nostre ambizioni sono alte e possiamo sognare in grande”

MONZA BRESCIA CLOTET – Il tecnico del Brescia, Pep Clotet dopo aver raggiunto la qualificazione ai playoff, ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole secondo quanto riporta bresciasport.net: “E’ sicuramente l’impresa è la migliore della mia carriera: abbiamo raggiunto un grande traguardo. Ho allenato in Svezia e in Inghilterra, ma questa stagione è speciale: ho vissuto tutto questo con molto orgoglio. Quando sono arrivato a Brescia il nostro unico obiettivo era salvarsi e lo abbiamo raggiunto. Passo dopo passo abbiamo alzato l’asticella verso i playoff e abbiamo centrato anche il secondo obiettivo. Le nostre ambizioni sono alte e possiamo sognare in grande: credo che tutto questo provenga dal lavoro quotidiano che la squadra svolge sul campo, dai giocatori a tutto lo staff. La nostra mentalità è sempre quella di affrontare ogni partita come una finale. Ora però il livello si alza e il pareggio non ci va bene. La gente chiede sempre di più dopo ogni vittoria: prima i playoff, adesso la Serie A. L’importante è preparare al massimo ogni dettaglio cercando sempre di vincere. Ayé è l’esempio lampante che il lavoro ripaga sempre. La nostra mentalità è sempre quella di affrontare ogni partita come una finale, pensando gara dopo gara. Chiaramente adesso livello si alza e il pareggio non ci potrà bastare per accedere al turno successivo. I tifosi vorrebbero sempre di più dopo ogni vittoria: prima i playoff, adesso la Serie A. L’importante è preparare al massimo ogni dettaglio cercando sempre di vincere”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.