Benevento, Viola: “Il calcio deve essere un piacere non un dovere”

Nicolas Viola, centrocampista del Benevento, è intervenuto a Sportitalia per parlare della situazione relativa al mondo del calcio con l’emergenza Coronovirus. Di seguito le sue parole:

Ripresa? Sono fiducioso. La salute ovviamente viene prima di tutto, ma se ci saranno i presupposti è giusto tornare in campo. Il calcio deve essere un piacere non un dovere. Allenamento? Il mister ci chiama spesso e i preparatori ci seguono costantemente. Siamo comunque sempre in forma. Promozione? Abbiamo tanti punti di vantaggio, anche se ci manca ancora qualche punto. Mi farebbe piacere avere la possibilità di scendere in campo nuovamente per vincerle tutte. Mister Inzaghi è stato in grado di trasmettere la mentalità vincente che tanto ci mancava e si è visto quest’anno”.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.