SPAL e Como non si fanno del male, al “Mazza” termina 1-1

SPAL – COMO

Allo stadio “Mazza” va in scena la sfida fra SPAL e Como. I padroni di casa vogliono tornare all’appuntamento col successo, assente da più di un mese. I lariani, invece, intendono cavalcare l’ottimo momento di forma, contraddistinto da due vittorie consecutive.

PRIMO TEMPO

Passano soltanto due minuti e il Como trova il vantaggio sfruttando un errore clamoroso del portiere Thiam sul debole tiro di Chajia, che apre la strada alla ribattuta vincente di Gliozzi. Tre minuti dopo, ci riprova Chajia, col portiere estense che allontana il pericolo in due tempi. Al 15′ arriva la prima vera occasione della SPAL con l’iniziativa di Colombo. La squadra di Clotet ci prova con una botta dalla distanza firmata Viviani. Il centrocampista degli emiliani ci prova anche al termine della prima frazione, con una conclusione deviata da Seck che costringe Gori agli straordinari.

SECONDO TEMPO

La seconda frazione inizia sulle orme della prima, col Como, estremamente attivo in zona offensiva, soprattutto con le iniziative di Chajia. Ancora qualche incertezza per il portiere Thiam. Al 66′ la SPAL sfiora la rete del pari con una nuova bordata di Viviani, Gori ci arriva con le dita. Al 75′ enorme occasione per i lariani, col tiro dai 25 metri di Arrigoni che si stampa sulla traversa. Un minuto dopo, gli estensi trovano il pareggio grazie ad un’autorete di Vignali, scaturita da una carambola con Cagnano nella propria area di rigore. Nella parte finale di gara, i padroni di casa tentano l’assalto e assaporano il gusto della rimonta con la conclusione di Melchiorri, ma il portiere avversario dice ancora no. Dopo cinque minuti di recupero segnalati dal quarto uomo, l’arbitro fischia la fine del match. Le due squadre non si fanno del male e portano a casa un punto.

TABELLINO FINALE SPAL-COMO 1-1

Marcatori: 2′ Gliozzi (C), 76′ Aut. Vignali (S).

SPAL (4-2-3-1): Thiam; Dickmann, Vicari, Capradossi, Tripaldelli; S. Esposito (dal 77′ Crociata), Viviani; Seck (dal 77′ D’Orazio), Mancosu, Latte Lath (dal 60′ Melchiorri); Colombo (dall’87’ Mora). Allenatore: Clotet.

COMO (4-5-1): Gori; Vignali, Scaglia, Varnier, Cagnano; Iovine, Gliozzi (dal 70′ Kabashi), Bellemo, Arrigoni, Chajia (dal 64′ Parigini); La Gumina (dal 70′ Cerri). Allenatore: Gattuso.

Arbitro: Sig. Abbattista di Molfetta

Ammoniti: Bellemo (C), Vignali (C), Scaglia (C), Kabashi (C)

Nato a Palermo nel 1996. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo e studente specializzando in Televisione, Cinema e New Media alla IULM.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.