Spadafora: “Cassa integrazione in deroga per sportivi professionisti”

SPADAFORA – Nel corso dell’informativa al Senato, il Ministro delle Politiche giovanili e dello Sport, Vincenzo Spadafora ha parlato dell’introduzione della cassa integrazione in deroga per le società sportive. Ecco le sue parole, riportate da Raisport e raccolte da alfredopedulla.com:

“Complessivamente tra risorse ordinarie e straordinarie che abbiamo ottenuto arriviamo a un miliardo di euro di risorse per lo sport complessive. Una delle più importante è il bonus per i lavoratori sportivi, ad oggi 75.547 lavoratori, col decreto di oggi pomeriggio finanzieremo altri 43mila che hanno richiesto per marzo. Automaticamente per aprile e maggio il bonus sarà rifinanziato, anche grazie la lavoro di Sport e Salute. Poi introduciamo la cassa integrazione in deroga per sportivi professionisti. Poi è stato istituito un sostegno a fondo perduto per società dilettantistiche con base di 10 milioni che verrà alimentato da fondo con percentuale sulle scommesse sportive”.

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.