Serie B, il punto della situazione in classifica dopo la 2^ giornata

Serie B

Due soli pareggi hanno contrassegnato questa seconda giornata di campionato: il primo nell’anticipo, tra Palermo e Cremonese, costruitosi tutto nel finale col vantaggio all’82’ dei grigiorossi e col pareggio all’88 di Mazzotta per i siciliani; entrambe le squadre ora sono appaiate a 2 punti in classifica.

L’altro pareggio, altrettanto carambolesco, è stato quello tra Lecce e Salernitana al Via del Mare con lo stesso risultato e simile anche per come è arrivato: vantaggio salentino con Falco all’81 e pareggio finale 10 minuti dopo da parte di Castiglia per i campani.

Vittorie importantissime sono arrivate per il Cittadella a Carpi, che cosi è balzato in testa alla classifica; per il Padova nel derby veneto col Venezia, in goal ancora il difensore Luca Ravanelli, dopo il goal all’Hellas.

Altre vittorie importanti per lo Spezia in rimonta sul Brescia 3-2, per il Pescara e per il Perugia.

Infine, il Crotone dopo la sonora sconfitta ricevuta in veneto dal Cittadella, ha rifilato un altrettanto sonora sconfitta al Foggia per 4-1, recuperando nei confronti dei tifosi per la debacle della settimana precedente.

Questa la classifica aggiornata, al netto della gara in meno per Cosenza, Hellas, Benevento e Livorno:

  • Cittadella 6
  • Perugia, Pescara, Padova 4
  • Crotone, Spezia, Venezia 3
  • Lecce, Cremonese, Palermo, Salernitana 2
  • Benevento, Cosenza, Hellas VR, Brescia, Ascoli 1
  • Livorno, Carpi 0
  • Foggia -5*

*partito con la penalità di 8 punti

bonus

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.