Il Mattino – La Salernitana ha presentato il trust, ma la Federazione vuole vederci chiaro. Il Benevento è lo spettatore interessato

SALERNITANA TRUST BENEVENTOPresentato il trust che dovrà portare la Salernitana a prendere parte al prossimo campionato di Serie A, la Federazione vuole vederci chiaro e approfondire alcuni temi che potrebbero non essere aderenti ai paletti fissati dai vertici federali. Gli avvocati che hanno fatto le veci di Lotito e Mezzaroma – stando a quanto riportato da Il Mattinopotrebbero non aver rispettato tutti i paletti posti dalle normative. La Figc non vuole lasciare nulla al caso e, per questo, i giorni a cui andiamo incontro saranno decisivi per la decisione finale. Nel frattempo le chance ripescaggio per il Benevento aumentano. La società granata avrebbe potuto chiuderla in maniera semplice, accettando una delle offerte pervenuta loro o presentando un trust il linea. Invece si è voluto prendere ulteriore tempo. Le condizioni poste sono chiare: durata di sei mesi, trust indipendente e slegato dalla vecchia proprietà, nessun legame con le figure riconducibili alla gestione tecnica e societaria di prima. I trustee presentati sono due e fanno riferimento a Banca del Fucino e Banca Sistema, ma anche qui i dubbi sono molteplici. La verifica sul documento presentato da Lotito e Mezzaroma inizierà oggi, così come il confronto tra la Figc e i legali della Salernitana. I tempi dovranno essere rapidi, non si andrà oltre l’8 luglio. Il Benevento intanto, senza farsi troppe illusioni, resta alla finestra per capire cosa accadrà. Qualora dovessero sorgere ulteriori dubbi, a beneficiare della riammissione in Serie A sarebbe proprio il club sannito, grazie al 18′ posto della scorsa stagione.

Oriolo Demetrio nasce in Calabria, nell'inverno del 1999. Durante il suo percorso di formazione classica, sviluppa l'interesse per il giornalismo. Addentratosi nel mondo dell'informazione nel 2016, prendendo parte ad alcuni progetti di medio-basso livello, continua il suo percorso di formazione e di crescita lavorando per prestigiosi progetti come Il Calcio Calabrese e Calciomercato Report. E' uno dei fondatori del blog Carpe Ideam e, all'attivo, vanta la collaborazione con La Notizia Sportiva e Pianeta Serie B.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.