Ripescaggi Serie B, l’avv. del Catania: “Tutela risarcitoria unica via”

RIPESCAGGI SERIE B – Una questione che non si chiuderà a breve ma che sarà destinata a protrarsi ancora per molto tempo. Gli strascichi della decisione sul format della Serie B e le scelte operate dalla giustizia sportiva e non hanno portato all’ira delle società in corsa al ripescaggio che, ripetutamente, si sono viste protagoniste di una querelle non priva di incredibili colpi di scena. Con i ripescaggi che sembrano ormai utopici ecco come l’ultima via potrà essere il risarcimento danni, a tal proposito, ai microfoni de La Sicilia, si è espresso l’avvocato del Catania“Non ci sarà altra via che la tutela risarcitoria – dichiara Giuseppe Gitto -. I danni stimati sono superiori ai dieci milioni di euro. Ogni società dovrà essere così risarcita, un qualcosa di “enorme”, che metterà ancora più in crisi il sistema calcistico italiano, anzi rappresenterà forse il colpo mortale”.

bonus
20 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro. Collaboro anche su TuttoC e per il Siena Club Fedelissimi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.